Aperte le iscrizioni per la prima edizione della ‘Sagrantino running’, una corsa tra i paesi, i filari, le cantine ed i paesaggi del Sagrantino per un evento che mette insieme enologia e running, territorio e sport. Due gare competitive trail-running di 26 km (Trofeo Perticaia) e 13 km (Trofeo Terre de la Custodia) con partenza da Montefalco e una non competitiva (13 km) EnoGastroCamminata del Sagrantino’ con partenza da Bevagna. Un nuovo ecotrail ed enotrail ma con caratteristiche uniche come i vigneti e l’ambiente naturale che solo il cuore dell’Umbria sa offrire. Modalità di partecipazione, regolamento, percorsi e tutte le info sono disponibili al sito www.sagrantinorunning.it.

1MONTEFALCO, 8 agosto 2019 –  – Sport, benessere, salute, territorio, paesaggio, cultura, arte ed enogastronomia. Racchiude tutte queste caratteristiche la ‘Sagrantino running’, una corsa tra i paesi, i filari, le cantine ed i paesaggi del Sagrantino. Per un evento che mette insieme soprattutto enologia e corsa, territorio e sport. A tre mesi dalla prima edizione (Montefalco e Bevagna, 2-3 novembre 2019) sono state aperte le iscrizioni. Modalità di partecipazione, regolamento, percorsi scelti e tutte le info sono disponibili al sito www.sagrantinorunning.it.    Mentre il taglio del nastro si avvicina è già molta la curiosità intorno a questa corsa tra i vigneti, è c’è già chi si sta preparando, per presentarsi in forma all’appuntamento, misurandosi con i tracciati. La ‘Sagrantino running’ si caratterizza con due corse competitive (Trofeo Perticaia con una distanza lunga di 26 km e Trofeo Terre de la Custodia per la gara più corta di 13 km) in programma domenica 3 novembre, una gara non competitiva denominata ‘EnoGastroCamminata del Sagrantino’ per sabato 2 novembre e diverse attività collaterali. Una due giorni che toccherà Montefalco e Bevagna, ma anche i territori di Gualdo Cattaneo eGiano dell’Umbria.

3Un nuovo ecotrail (competizione che unisce allo sport il piacere di correre nella natura) è quindi pronto a svelarsi e a trasformarsi anche in enotrail, con caratteristiche uniche come i vigneti e i paesaggi che i runners provenienti da tutta Italia si troveranno di fronte, e come solo il cuore dell’Umbria sa offrire. L’Umbria entra così di diritto all’interno della stagione podistica più green che ci sia. Perché la ‘Sagrantino running’ si presenta come un’esperienza che attraversa tutti i sensi, che ha come cornice la bellezza e i profumi della terra umbra, insieme all’arte e la cultura che contraddistinguono questo territorio. Un viaggio sensoriale con più percorsi di gara dove i borghi, le dolci colline, le vigne e le cantine saranno protagonisti insieme agli atleti, a tanto sport e alla perla migliore di questa zona della regione: il Sagrantino.

2Tutto questo sarà dunque la ‘Sagrantino running’, annunciata già lo scorso mese di dicembre quando a Montefalco è stato presentato un video-promo che annuncia e mette in mostra con le immagini tutte le sue peculiarità. Un primo lancio di presentazione accompagnato anche da una degustazione dei vini del territorio, per leggere e parlare di Sagrantino, realizzata per mettere in risalto le caratteristiche dell’evento che mettono quindi insieme enologia e running. Tutto è pronto per l’evento che ha iniziato il suo conto alla rovescia con l’aperura delle iscrizioni. Runners di professione, e non solo, possono quindi andare a vedere quale è il percorso più adatto a loro, quello che più li ispira tra le trails e la non competitiva.

Per le due trails con partenza da Montefalco, gare podistiche trail runnig miste asfalto/sterrato, sono massimo 600 i partecipanti che si possono iscrivere (300 per il Trofeo Perticaia di 26 km e 300 per il Trofeo Terre de la Custodia di 13 km). Sono aperte a tutti gli atleti tesserati della FIDAL e degli altri Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e possessori di runcard, che all’atto dell’iscrizione produrranno il tesserino valido per l’anno 2019 ed in regola con le norme di tutela sanitaria sull’attività sportiva agonistica. Per la partecipazione alla 1^ edizione della Sagrantino Running è necessario aver compiuto i 18 anni alla data del 3 novembre 2019. Per il percorso più lungo (26 km) due opportunità per iscriversi: fino al 31 agosto € 20 e dal 1 settembre al 30 ottobre (prezzo pieno) € 25. Anche per il percorso corto (13 km) due opportunità: fino al 31 agosto € 10 e dal 1 settembre al 30 ottobre (prezzo pieno) € 15. Per info: 339 1228203.

Ulteriore offerta per dare l’opportunità a tutti, podisti e non, di poter percorrere 13 km tra le bellezze paesaggistiche del cuore dell’Umbria è data dalla ‘EnoGastroCamminata del Sagrantino’, passeggiata non competitiva e percorso enogastronomico tra vigne e cantine con partenza da Bevagna. Iscrizioni: fino al 31 agosto € 15, dal 1 settembre al 30 ottobre (prezzo pieno) € 20. Info: 335 8137383

I tracciati scelti sono caratterizzati da paesaggi collinari, con continui sali e scendi. Le gare e la passeggiata si svilupperanno su sentieri sterrati, strade bianche parzialmente asfaltate e soprattutto tra i vigneti e le cantine del Sagrantino, che proprio nel periodo dell’anno in cui si svolge l’evento (novembre) assumono un particolare e unico colore rossiccio che lo contraddistingue da altri vigneti.

 

Ideazione e realizzazione

L’evento è ideato e realizzato dalla Moow srl Agenzia di organizzazione eventi e di gestione coworking di Foligno. Varie le collaborazioni messe in campo, frutto di un lavoro sinergico, per la realizzazione di una iniziativa che punta a comunicare un territorio in maniera diversa e unica, con un progetto che gli organizzatori sperano aiuterà a raccontare anche le sue eccellenze.

Sagrantino, insomma, come chiave di accesso allo “scrigno” dei tesori del territorio (ambiente, arte, prodotti tipici, enogastronomia), che lo rendono meta di un turismo consapevole e di qualità. Un progetto “in movimento” (cultura e sport per incoraggiare corretti stili di vita e favorire il miglioramento del proprio benessere psico-fisico) è quindi anche la ‘Sagrantino running’.

La manifestazione è realizzata grazie al Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale – l’Europa investe nelle zone rurali – Programma sviluppo rurale 2014/2020; Fondo europeo per lo sviluppo Rurale; Regione Umbria. Con il patrocinio dei Comuni di Montefalco, Bevagna, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo. In collaborazione con Consorzio Tutela Vini Montefalco e Associazione Strada del Sagrantino. Con la partecipazione di: Multiverso Foligno-Coworking, New Balance, Born Italia, Opes-Circuito podistico in corsa libera, Federazione Italiana di Atletica Leggera, Perticaia, Terre de la Custodia, Adanti, Arnaldo Caprai, Milziade Antano, San Pietro a Pettine, Cai, Fie, Orme, Sistema Museo, Avanti Tutta Onlus, EnoGastrorunners, UnipolSai Foligno-Spoleto di Giuseppe De Castro & Luca Coccetta Snc, Mg.Kvis, Sangemini, Fria.

Queste infine le strutture ricettive convenzionate con l’evento: B&B Fonte Cugno, Agriturismo Il casalino, B&B L’alveare, B&B Il giardino degli angeli, Agriturismo Il quercione, B&B Cantico delle creature, Agriturismo Camiano piccolo, Country house Casa Giulia, B&B Terrazza Liberty, Appartamento turistico Arcadia.

 

 

 

Per maggiori informazioni, regolamento e iscrizioni:

www.sagrantinorunning.itinfo@sagrantinorunning.it

Tel. 0742.459510 / Per le trails: tel. 339 122 8203 / Per la non competitiva: tel. 335 8137383 (93)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini