Padrini dell’evento, aoltre alla campionessa di scherma Valentina Vezzali, Mauro Casciari delle Iene e lo storico speaker di Radio Subasio Roberto Gentile

1MONTEFALCO, 16 agosto 2019 – – Saranno la grande campionessa di scherma Valentina Vezzali, Mauro Casciari delle Iene e lo storico speaker di Radio Subasio Roberto Gentile gli ospiti d’onore presenti alla Corsa dei Bovi, l’attesa sfida in programma lunedì 19 agosto alle 21 al parcheggio di viale della Vittoria che vedrà gareggiare i bovi dei quattro quartieri San Bartolomeo, Sant’Agostino, San Francesco e San Fortunato per la conquista del Palio dipinto dall’artista Silvana di Vora. Valentina Vezzali è considerata una delle migliori schermitrici di sempre. Ha vinto ai Giochi olimpici nove medaglie, di cui sei d’oro, una d’argento e due di bronzo, un risultato che la annovera tra gli sportivi con il maggior numero di medaglie e di medaglie d’oro olimpiche. È la schermitrice più vincente di sempre nel fioretto, la donna più medagliata nella scherma e la sportiva italiana con più medaglie d’oro.  E’poliziotta italiana, sovrintendente della Polizia di Stato.

Mauro Casciari è un conduttore radiofonico, annunciatore televisivo e personaggio televisivo italiano molto conosciuto per essere stato inviato della trasmissione le Iene. Umbro di origini, ha iniziato la sua carriere nelle radio locali per approdare poi ad Italia 1, Radio Due, in televisione sulla Rai, Sky Tg e in numerose trasmissioni televisive di grande successo.

Roberto Gentile è lo storico speaker di Radio Subasio, in precedenza ha lavorato per Radio Due, portando avanti con grande professionalità la sua passione per il mondo radiofonico.

 Nei giorni scorsi si sono disputate le gare con l’assegnazione dei primi punteggi, che sommati insieme porteranno alla conquista dell’ambito Falco d’oro.

La gara della balestra è stata vinta dal quartiere San Fortunato, secondo classificato Sant’Agostino, terzo San Francesco  e quarto San Bartolome.  Il quartiere San Bartolomeo  ha vinto la gara della staffetta, mentre secondo classificato è stato San Francesco, terzo San Fortunato e quarto Sant’Agostino.

Il quartiere San Francesco si è invece aggiudicato sia il premio per il corteo storico che per  lo spettacolo dei quartieri. Domenica 19, al termine della Corsa dei Bovi, saranno svelati anche i punteggi già assegnati in busta chiusa alla gara degli sbandieratori e dei tamburini che, sommati ai precedenti, andranno ad assegnare il Falco d’oro.

La cerimonia di consegna del Falco d’oro si svolgerà in piazza del Comune e sarà presieduta dal sindaco Luigi Titta e dal presidente dell’Ente Fuga del Bove Paolo Felicetti.

(141)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini