auto-ccGubbio, 16 agosto 2019 – I controlli preventivi del territorio organizzati dalla Compagnia Carabinieri di Gubbio e disposti dal Comando Provinciale di Perugia continuano a dare i propri frutti. Nei giorni a cavallo di ferragosto sono state dispiegate diverse pattuglie su tutto il comprensorio, in particolare è stato intensificato il controllo sulle principali arterie di collegamento con il territorio eugubino e gualdese. L’azione dei Carabinieri, mirata principalmente al controllo della circolazione stradale, ha garantito la corretta viabilità in un giorno di particolare traffico come quello di ferragosto. Nell’ambito della specifica attività sono stati controllati complessivamente 32 veicoli e 78 persone. Non sono mancate le contravvenzioni al codice della strada elevate a conducenti imprudenti che hanno effettuato il sorpasso su striscia continua o che hanno fatto uso del cellulare durante la guida; in totale 12 le violazioni accertate con relativa contestazione.

Il giorno precedente, nel corso del pomeriggio, i Carabinieri di Gubbio hanno segnalato alla Prefettura di Perugia un 45enne di Umbertide che è stato fermato nel Comune di Fossato di Vico per un controllo. L’atteggiamento dell’uomo, evidentemente preoccupato, ha insospettito i militari che hanno proceduto a perquisirlo, trovandolo in possesso di uno spinello già confezionato e 4 gr. di hashish che aveva occultato in tasca.

Nella tarda serata del 15 agosto, veniva denunciato un giovane 21enne di Gubbio che, con la propria autovettura, finiva fuori strada, risultando alla guida sotto l’effetto di alcol.

  (112)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini