Da domani, 27 agosto al 3 settembre, torna l’Agosto-Settembre gualdese. Giochi, musica e personaggi del passato di scena tra le vie del paese

1GUALDO CATTANEO, 26 agosto 2019 –  – Si spengono le luci, rullano i tamburi, si accendono le fiaccole. A Gualdo Cattaneo, splendido borgo in provincia di Perugia, la macchina del tempo ci riporta al Medioevo. Dal 27 agosto al 3 settembre, con l’Agosto-Settembre Gualdese, sarà possibile ritornare indietro di secoli, vivere la magica atmosfera del passato all’ombra della splendida Rocca, maestosa fortezza che domina il centro del paese. Dame, cavalieri, arcieri, tamburini animeranno le vie del borgo tra sfide, giochi, musica e banchetti. Si comincia martedì 27 agosto alle 20 con la cena medievale itinerante che proporrà gustose pietanze ispirate alla tradizione culinaria del passato. Ad allietare i commensali le gesta del Gruppo storico spadaccini di Assisi (prenotazioni al 3494103069 – 3391009215).

2Mercoledì 28 agosto, al tramonto, in programma una passeggiata tra le vie di Gualdo Cattaneo per scoprire scorci e panorami suggestivi al calar del sole (prenotazioni al 3296287270 – 3393789930). La serata proseguirà in piazza Umberto I con giochi medievali tra contrade, staffetta femminile e la corsa delle botti. Giovedì 29 agosto alle 21 e 30 di scena la compagnia teatrale di Gualdo Cattaneo Delectando Docet in uno spettacolo arricchito dalle danze medievali della scuola di danza Tersicore, mentre venerdì 30 agosto alle 21 e 30 le tre contrade, Monte, Pieve e Rocca si sfideranno in una gara di tiro con l’arco. Sabato 31 agosto protagonisti i bambini del paese: alle 17 si apriranno le sfide e i giochi dei piccoli contradaioli che si affronteranno in varie dispute al suono dei piccoli tamburini di Gualdo Cattaneo. Alle 21 e 30 uno degli eventi clou della rassegna: la gara di tamburini provenienti da tutta Italia pronti a sfidarsi nel “VI trofeo milites et tympanum”. Il primo settembre dalle 18, nel cortile della Rocca, esibizione dei falconieri e alle 21 e 30 la gara dei carri medievali realizzati dalle tre contrade, Monte, Pieve e Rocca. Il 2 settembre in programma la tradizionale processione motorizzata in onore del Beato Ugolino.

3Il 3 settembre, giorno più atteso dell’anno per i gualdesi, gli eventi si aprono alle 17 con l’Arrampicatina dei piccoli contradaioli e la Santa Messa, alle 18 e 30, con l’investitura dei Priori. La sera, alle 21, spettacolo a cura dell’Associazione Sbandieratori e musici di Grutti. Alle 21 e 30 al via il corteo storico: uno spettacolo che attira ogni anno visitatori da tutta l’Umbria. Dame, cavalieri, personaggi del passato sfileranno tra le vie del paese riportando il piccolo borgo alla magia del passato. Alle 22 e 30, allo scoppio di un petardo e al suono delle campane, inizierà l’Arrampicata, una corsa che vedrà i contradaioli partire da tre diversi punti del paese con in spalla una riproduzione della Rocca. Dopo una corsa a perdifiato tra salite e vicoli, vincerà chi arriverà per primo nella piazza principale del paese. Tutte le sere inoltre nell’incantevole piazzetta Mazzini  alla Taverna del Voltone, si potranno assaggiare le prelibatezze culinarie della tradizione locale, mentre nel cortile della Rocca sarà allestito il pub SBRocca con musica e dj.

Il programma completo della manifestazione può essere consultato sulla pagina Facebook della Pro Loco di Gualdo Cattaneo. (92)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini