l segretario regionale Cesari Carini apre ai movimenti civici sia sul metodo che sui contenuti. “Anche altre forze politiche, compreso il Pd, condividano l’idea di una rinnovata coalizione”

1Perugia, 29 agosto 2019 –  – “Il Psi dell’Umbria valuta positivamente l’impegno e le proposte politiche dei movimenti civici presenti alla costituente di Umbria dei Territori. Siamo convinti che occorra lavorare insieme per presentare una coalizione riformista rinnovata ed innovativa. In tal senso, l’attività dei movimenti civici è certamente importante per contrastare l’avanzata delle destre nella nostra regione. Da parte nostra, siamo disponibili a raccogliere la sfida lanciata dai movimenti civici sul piano del metodo e dei contenuti politici. Auspichiamo che anche altre forze politiche, compreso il Pd, condividano con noi la necessità di costruire una coalizione riformista aperta, inclusiva e senza primogeniture”. Queste le dichiarazioni del segretario regionale umbro del Partito socialista italiano Cesare Carini in vista delle prossime elezioni regionali. (87)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini