Il senatore di Fratelli d'Italia auspica l’accordo sul modello nazionale. 'Solo così gli elettori sapranno in anticipo per chi voteranno alle regionali'

senatore-franco-zaffiniPERUGIA, 29 agosto 2019 – «Ben venga anche in Umbria l’alleanza tra il Movimento 5 Stelle e il Partito democratico». E’ quanto afferma in una nota il senatore Franco Zaffini di Fratelli d’Italia. «Riguardo l’ipotesi di nuove alleanze regionali che riflettono il quadro politico nazionale l’accordo è assolutamente auspicabile in quanto produce una semplificazione del quadro politico ripristinando finalmente il bipolarismo – dice il segretario umbro del partito di Giorgia Meloni -. Cosi facendo non ci sarebbe più quel terzo partito a barcamenarsi tra chi governa e chi ha perso, a seconda della convenienza. Di certo questa operazione consentirebbe agli elettori di sapere in anticipo per chi votano senza correre il rischio, altissimo, di ritrovarsi a loro insaputa dinanzi ad accordi di palazzo che smentirebbero la preferenza espressa, realizzando quell’inganno che a livello nazionale si sta materializzando per la formazione del nuovo governo».

«L’Umbria ha bisogno di chiarezza, di certezze per il proprio futuro e di una maggioranza stabile – dice Zaffini -. La presenza di tre poli crea confusione soprattutto se all’orizzonte si profilano accordi posticci tra partiti. Per questo motivo FdI auspica un percorso di chiarezza in senso bipolare. Per il bene di tutti chi perderà le elezioni – prosegue il senatore – dovrà battersi per una seria opposizione senza pensare a tessere alleanze contro natura all’insaputa degli elettori e a tradimento della volontà popolare. Ecco perché, nonostante la comicità della situazione che vede due debolezze politiche, in questo caso non si può parlare di forze, che fino a ieri si sono attaccate, insultate, denunciate e tirate gli stracci in faccia, Fratelli d’Italia auspica anche in Umbria l’alleanza tra Pd e M5s. Non è difficile intuire da quale parte sta il vecchio e dove sta invece il nuovo. Gli umbri sono stanchi e sfiduciati per i troppi anni di Sinistra al potere, finora in questa regione troppe cose non hanno funzionato e non continueranno a farlo neppure con un po’ più di urlata honestà».

(55)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini