palettaPerugia, 6 settembre 2019 – Prosegue senza sosta l’impegno dell’Arma per contrastare i reati contro il patrimonio, al fine di accrescere sempre più la percezione di sicurezza da parte della popolazione. In tale contesto, grazie anche all’intensificazione di mirati servizi di controllo del territorio, i carabinieri del N.O.R. – Sezione Radiomobile della Compagnia di Perugia hanno deferito in stato di libertà, per i reati di furto aggravato e ricettazione, un 55enne perugino, disoccupato, con precedenti di Polizia. In particolare, l’uomo è stato bloccato dai militari in questa via Brunamonti, poiché sorpreso in possesso di una vistosa chiave inglese, poco prima asportata dal medesimo da un veicolo scavatore parcheggiato in un cantiere limitrofo. All’esito della perquisizione personale, inoltre, il predetto è stato trovato in possesso dei sottonotati oggetti, riposti all’interno di una busta di plastica, di provenienza verosimilmente illecita:

  • 2 (due) mazzi di chiavi;
  • vari indumenti e scarpe;
  • vari occhiali;
  • vari cd con relative custodie.

L’intero materiale, del valore complessivo non ancora quantificato, è stato sottoposto a sequestro.

Negli ultimi giorni, per i servizi sul territorio, l’Arma perugina ha impiegato 44 pattuglie, che hanno proceduto al controllo di 133 veicoli e 192 persone, elevando 11 contravvenzioni al C.d.S..

  (94)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini