La cerimonia si è svolta al centro commerciale Pesciarelli, che ha festeggiato i 34 anni di attività

1Magione, 15 settembre 2019  – È stato un pomeriggio di festeggiamenti al centro commerciale Pesciarelli di Magione, che nella giornata di sabato 14 settembre ha fatto da cornice alla cerimonia di premiazione del Palio del giogo 2019. Un premio in denaro offerto da Conad Superstore Pesciarelli e Bigmat Pesciarelli e consegnato ai quattro Rioni paesani, Caserino, Stazione, Casenuove e Comune, un contributo per portare avanti e far crescere sempre più questa manifestazione. “Siamo giunti alla XXXIX edizione del Palio del giogo – ha dichiarato Francesca Breccolenti, consigliera comunale del Comune di Magione -, una festa molto partecipata, sempre in crescita e molto sentita dai cittadini magionesi. È un piacere per l’amministrazione comunale presiedere oggi in questo luogo e partecipare insieme alla Pro loco alla premiazione”. In palio mille euro che sono stati suddivisi per i quattro rioni. La cifra maggiore è andata al rione Caserino, che nella serata dell’11 agosto scorso ha alzato al cielo l’ambito giogo dopo un duello testa a testa contro i rivali del rione Comune, aggiudicandosi così l’undicesimo Palio della sua storia. La cerimonia di premiazione, come detto, è avvenuta in uno dei luoghi simbolo di Magione, il centro commerciale Pesciarelli, punto di riferimento e luogo di ritrovo per tutti gli abitanti del comune.

2“Oggi è un giorno particolare – ha detto il titolare Michelangelo Pesciarelli – perché oltre alla consegna dei premi, festeggiamo anche il nostro 34esimo compleanno. Una bella candelina da spengere. Per l’occasione, viviamo anche un bellissimo evento che è l’apertura della sedicesima attività qui dentro, fatta da giovani che con la loro esperienza europea nel campo dei tatuaggi danno un ulteriore valore aggiunto a tutto il centro commerciale”. In questa giornata di celebrazioni, infatti, c’è stato anche spazio per il taglio del nastro di un nuovo centro di tatuaggi, il Rea Silvia tatto studio. “Noi siamo a Magione con lo studio di tattoo già da sei anni – ha spiegato la tatuatrice Silvia Meschini -, ma vista la richiesta abbiamo avuto la necessità di spostarci in un posto un po’ più grande. Quindi quando abbiamo avuto la possibilità di entrare qui al centro commerciale Pesciarelli e avere un locale anche così bello, ne abbiamo approfittato subito. Questo è un punto di riferimento della zona, inoltre noi lavoriamo molto sia in Umbria ma anche con clienti toscani, quindi questo è un punto in cui i collegamenti sono ottimi. Insieme a me ci sono Diego, Giulio Cesare e alcuni collaboratori esterni, colleghi molto bravi che verranno a fare delle ospitate in maniera tale da offrire i miglior artisti nell’ambito del tatuaggio”. (135)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini