PERTURA CON FIORAMONTI E SACHS, CHIUSURA RAVASI E SALGADO. LA STAMPA INTERNAZIONALE COLLEGATA CON ASSISI. 150 GIORNALISTI ACCREDITATI, 30 DIRETTE TV, DUE SALE STAMPA

assisi-01ASSISI, 17 SET – Tutto è pronto ad Assisi per la quinta edizione del Cortile di Francesco, in programma da domani a domenica prossima con 42 incontri, più di 70 relatori, sul tema “In-contro. Comunità, popoli, nazioni”. All’evento si sono già accreditate oltre 10 testate internazionali e 150 giornalisti. Saranno circa 30 i collegamenti televisivi previsti e 2 le sale stampa allestite.  L’apertura del Cortile – presente il Ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti – sarà affidata domani alle 21.00, nella Basilica superiore di San Francesco, al direttore dell’Earth Institute alla Columbia University, Jeffrey Sachs. Intervistato dal giornalista del Corriere della sera, Federico Fubini, Sachs parlerà di sviluppo economico e lotta alla povertà, di incontro sostenibile fra l’uomo e la terra. L’economista è dal 2017 consigliere speciale del segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, proprio sui temi e gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

La chiusura del Cortile di Francesco, domenica 22 alle 20.00, è affidata al dialogo, con parole e immagini, tra il Cardinale Gianfranco Ravasi e Sebastiao Salgado moderato dal direttore dell’Ansa, Luigi Contu. Durante l’incontro per la prima volta in assoluto verranno proiettate sulla facciata della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi le immagini del nuovo progetto fotografico di Salgado sull’Amazzonia.

Attesa anche per la conferenza tra il Presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, e l’Amministratore Delegato Rai, Fabrizio Salini, dal titolo: “La creazione della cultura popolare di massa tra televisione e informazione online”. Modera il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana.

Il programma completo e le informazioni su come partecipare: www.cortiledifrancesco.it. (100)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini