Settembre-ottobre-novembre: il programma allestito dalla Pro Ponte per “Velimna, gli Etruschi del fiume” edizione speciale 2019

1PERUGIA, 20 settembre 2019 – Inaugurazione ufficiale sabato 21 settembre ore 17.30 alla Necropoli del Palazzone con visita guidata notturna all’Ipogeo dei Volumni e all’area archeologica dopo il tradizionale aperitivo offerto gratuitamente dalla Pro Ponte. Nella brochure dell’evento una introduzione dell’assessore alla cultura Leonardo Varsano ricorda che “Aldo Capitini, in un piccolo gioiello librario del 1947, avvertiva che acquisire consapevolezza del ruolo e dell’importanza della Perugia etrusca aiuta a meglio conoscere, rispettare e amare la nostra città. In questa necessaria opera di recupero della storia cittadina più profonda, “Velimna, gli Etruschi del Fiume” – prosegue Varasano – ha un ruolo particolarmente significativo. La manifestazione, ormai giunta al 17° anno, ci invita alla comprensione e alla fierezza delle nostre origini più lontane”.

Una storia lunga 17 anni quella di Velimna che ha coinvolto nel suo percorso altre numerose città etrusche, e proprio su questo tema verterà la conferenza inaugurale a cura di Luana Cenciaioli e di Agnese Massi: “Le città etrusche gemellate con Velimna”a partire dalle ore 18 di sabato 21 settembre. Sono stati invitati rappresentanti di Orvieto, Chiusi, Cortona, Tarquinia, Montalto di Castro, Canino, Cerveteri, Viterbo, Pitigliano, Castiglione della Pescaia-Vetulonia: le città gemellate con Velimna.

Domenica 22, sempre nell’area archeologica del Palazzone, prosegue la seconda delle quindici giornate in cui è stata distribuita Velimna fino al 28 novembre. Dalle 10.00 : scene di vita etrusca con rievocatori e figuranti in costume, visite guidate a Ipogeo e necropoli, laboratorio etrusco per bambini per concludersi alle 17.00 con la rappresentazione di un Matrimonio Etrusco in collaborazione con il Gruppo storico de “I Rasenna” di Cerveteri. (152)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini