Tribune gremite e grande entusiasmo per la sfilata del rione Sant’Angelo. Applausi anche per “SOLTANTO UNO”, la sfilata del Rione San Rocco. Questa sera è la volta del Rione Moncioveta con Thestral M15

CERIMONIA DI APERTURABASTIA UMBRA, 23 settembre 2019 – Si è ufficialmente aperta la competizione tra i 4 rioni di Bastia Umbra con la prima sfilata della 57a edizione del Palio de San Michele. Tribune stracolme e grande partecipazione di pubblico per il Rione San Rocco che ha sfilato con “SOLTANTO UNO”. La giuria tecnica 2019 è composta da personalità di riconosciuta fama nazionale nel mondo dello spettacolo: Gianfranco Anzini (regista, autore televisivo – Presidente di Giuria), Aldo Spinello (critico cinematografico), Brunella De Cola (Scenografa), Silvia Tagliaferri (costumista), Paolo Monachesi (light designer), Ketty Roselli (attrice, cantante, conduttrice), Pio Stellaccio (attore). Ieri sera, domenica 22 settembre, va in scena il rione Sant’Angelo con “SOMNII MEMORO”.

4Andrea Ciuchicchi, capitano del rione Sant’Angelo, non nasconde l’emozione per la sua prima volta: “Le sensazioni sono tantissime e sono pervaso da stati d’animo contrapposti. C’è tantissima emozione ma anche un po’ d’ansia perché le condizioni metereologiche non ci aiutano ad essere sereni. Abbiamo lavorato un anno intero a questo progetto e non è stato facile mettere insieme opinioni diverse… Ed è questo il lavoro più bello, formare il gruppo, raccordarsi e tracciare una linea comune. Inoltre, è la prima volta che vedrò la mia sfilata dagli spalti e, anche per questo, ho passato una notte insonne. Sono convinto che quando si spegneranno le luci e verrà annunciato il Rione Sant’Angelo, proverò una delle emozioni più belle della mia vita.“

2Che sensazioni hai a riguardo di questa sfilata? “Il nostro è un tema particolare e cerca in qualche modo di rappresentare il mondo delle tentazioni. A volte si riesce a gestirle, altre volte no. Ma siamo essere umani e non esistono, almeno per me, persone completamente buone o completamente cattive. Ma non voglio aggiungere altro se non che, nonostante la pioggia di questa mattina, ho visto i miei rionali sereni ed allegri come non li vedevo da tempo. D’altronde è stato un anno intenso, pieno di partecipazione e di condivisione; ecco perché sono estremamente fiducioso sulla riuscita di questa sfilata e mi auguro che le condizioni metereologiche non siano un ostacolo. Infine, a nome di tutto il rione, vorremmo dedicare questa serata ai nostri rionali che purtroppo ci hanno lasciato prematuramente. L’hanno fatto solo fisicamente però, perché il loro ricordo è vivo più che mai dentro di noi: FORZA SANT’ANGELO”

1Questa sera, lunedì 23 settembre, sarà invece il turno del Rione Moncioveta in scena con la Sfilata Thestral M15”.  TRAMA DELLA SFILATA DEL RIONE MONCIOVETA: THESTRAL M15 – Se ci fosse data l’opportunità, attraverso una macchina capace di sfogliare i ricordi più significativi della nostra intera vita, di creare una nuova pagina bianca da scrivere per realizzare un ultimo ed unico desiderio…quanti di noi potrebbero accorgersi di desiderare qualcosa che nemmeno tutto l’oro del mondo potrebbe mai comprare? Un viaggio dove il sogno incontra la realtà, e dove la possibilità di poter riscrivere il nostro personale e incredibile finale non è più solo un’illusione. “Abbiamo tutti le nostre macchine del tempo. Alcune ci riportano indietro, e si chiamano ricordi. Alcune ci portano avanti, e si chiamano sogni.” (Jeremy Irons)

 

  (91)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini