l portavoce del centrodestra in Umbria: «E Fora, che ha tappezzato l’Umbria di manifesti?»

1PERUGIA, 23 settembre 2019 – «Neppure un film di fantascienza avrebbe potuto rappresentare al meglio un epilogo di questo tipo». E’ questo il commento del portavoce del centrodestra nel Consiglio regionale dell’Umbria, Marco Squarta, all’indicazione di Vincenzo Bianconi per il patto civico Pd-M5s alle prossime elezioni regionali in Umbria. «Apprendiamo dalla stampa che Partito democratico e Movimento 5 stelle hanno trovato un candidato dopo che tanti personaggi hanno rifiutato – dichiara il candidato di Fratelli d’Italia -. Il Pd è partito con Andrea Fora che ha tappezzato di manifesti Perugia. Ora chi glielo spiegherà? Altre persone hanno rinunciato alla candidatura, a sei giorni dalla chiusura della lista è stato individuato Bianconi». Secondo Squarta «Pd e M5s hanno fatto un accordo a livello nazionale per evitare le elezioni ma non riusciranno ad evitare il giudizio degli elettori il 27 ottobre; questa alleanza, tra due partiti che in questi anni se le sono suonate di santa ragione, è fatta solo per evitare che il centrodestra governi la Regione. Sono convinto – conclude Squarta – che gli umbri sceglieranno FdI e il centrodestra unito per il tanto atteso cambiamento in Umbria». (88)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini