Al cinema teatro Astra, dal 29 settembre al 20 ottobre prossimi, ricorderà la cronoscalata automobilistica a 50 anni dalla prima edizione. Il titolo della mostra: “Profumo di benzina… mai svanito”

1SAN GIUSTINO, 23 settembre 2019 – Una mostra di fotografie, documenti e filmati per ricordare la cronoscalata automobilistica San Giustino-Bocca Trabaria a 50 anni dalla prima edizione, andata in scena il 27 luglio 1969. La gara avrebbe poi conosciuto l’epilogo il 24 giugno 1990, domenica nella quale si è disputata la 21esima e ultima edizione della serie. L’esposizione avrà sede nei locali del cinema teatro Astra di San Giustino dal 29 settembre al 20 ottobre prossimi; un periodo appositamente scelto all’indomani della parentesi estiva e con prolungamento fino al week-end di “Sapori e Mestieri”. L’iniziativa è la prima organizzata dalla neonata associazione sportiva dilettantistica Melisciano Corse, impegnata nella promozione delle discipline motoristiche, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di San Giustino.

Una sorta di “rimpatriata” a San Giustino fra “driver” di epoche diverse. La San Giustino-Bocca Trabaria fa parte della storia stessa di San Giustino, che anche grazie ad essa si è fatta conoscere in tutta Italia, non dimenticando che in più di una edizione la cronoscalata è stata prova del campionato italiano di velocità in montagna e che nel suo albo d’oro vanta firme di piloti di prestigio quali Mauro Nesti, Arturo Merzario, Franco Pilone, Ezio Baribbi e Domenico Scola.

(158)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini