Si terrà domani, 26 ottobre, al Lyrick di Assisi mentre il Dopo Festival il 27 ottobre presso il Centro Commerciale. Ci saranno Ron, Francesco Facchinetti, Roger Wright, Eric Appapoulay, Mauro Casciari e Lorenzo Baglioni Collestrada

1ASSISI, 25 settembre 2019 – Tanti sono i nomi noti che si alterneranno con i concorrenti sul palco del Teatro Lyrick di Assisi per la seconda edizione di “ProSceniUm Città di Assisi – Festival della canzone d’autore“, il concorso canoro nazionale che si terrà il prossimo 26 ottobre e che prevede il “Dopo Festival” in programma il pomeriggio del giorno successivo (domenica 27 ottobre) al Centro Commerciale Collestrada. Saranno presenti artisti del calibro di Ron, uno tra i più raffinati cantautori italiani con una carriera lunga 50 anni e 26 album registrati in studio, reduce dal suo tour intitolato “Lucio!! il Tour”, un omaggio all’amico di sempre, Lucio Dalla; e di Francesco Facchinetti, producer, cantante ed influencer da un milione di follower. L’artista milanese sarà presente sia sabato sera ad Assisi sia domenica in veste di conduttore del “Dopo Festival”, in programma presso il Centro Commerciale Collestrada, durante il quale i cantanti in gara avranno l’opportunità di esibirsi nuovamente e dove saranno assegnati i premi in base al voto della giuria popolare.

E poi ancora Mauro Casciari, intrattenitore, autore e regista, attualmente impegnato a Radio Rai 2 con la trasmissione pomeridiana “Numeri Uni”; ed il cantautore fiorentino Lorenzo Baglioni, che ha recentemente affrontato il tema della dislessia nella sua “L’arome secco sè” (ironica canzone di rara sensibilità e di grande impatto emotivo), in rappresentanza di Aid (Associazione Italiana Dislessia), realtà a cui quest’anno è stato assegnato il Premio di solidarità “Canticum – Birra Flea”.

Saranno presenti anche ospiti internazionali come Roger Wright, performer, cantante, compositore ed attore londinese. E’ noto al grande pubblico per la sua interpretazione di “Simba” nel cast originale del musical “The Lion King” nel West; Eric Appapoulay, compositore e cantautore inglese, è la chitarra solista di Cat Stevens dal 2005.

Come già annunciato, questa edizione del Festival, nella serata di Assisi, sarà condotta dal bravissimo doppiatore ed attore Pino Insegno e da Loredana Torresi. La giuria sarà composta da: Red Ronnie, conduttore, critico musicale e giornalista è uno dei più autorevoli e stimati esperti di storia della musica leggera italiana; Alessandro Bracci, direttore della sede interregionale della Siae di Roma; Beppe Dati, paroliere vincitore di tre Festival di Sanremo; Roberto Pagani, tastierista ufficiale di Claudio Baglioni; Stefano Pozzovivo, speaker di Radio Subasio; Fausto Donato, A&R Manager di Universal Music Italia; Frate Alessandro Giacomo Brustenghi, primo frate ad aver firmato un esclusivo contratto discografico con un’etichetta musicale mondiale. I partecipanti nella loro esibizione dal vivo saranno accompagnati da un’orchestra ritmo sinfonica composta da 35 musicisti, condotta dal maestro Paolo Ciacci.

Il concorso canoro è stato realizzato e prodotto dall’associazione “ProSceniUm – Progetto Scenico Umbro” di Assisi. Il Festival ha il patrocinio della SIAE, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e del Comune di Assisi, della Cna Umbria e della Camera di Commercio di Perugia. Main sponsor della serata è UniCredit.

I biglietti sono in vendita su www.ticketitalia.it e www.ticketone.com (230)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini