Autentico trionfo del Rione Portella che ha stravinto l’edizione 2019 dei Giochi in Piazza tra i rioni. I ragazzi capitanati da Daniele Trippetta hanno subito dettato legge con il primo posto nel Puzzle e nella Corsa con il Sacco. Con il terzo posto al Tiro alla fune il rione si è aggiudicato matematicamente i Giochi in piazza prima ancora di disputare l’ultima prova: il Palo della Cuccagna.

2Bastia Umbra, 27 settembre 2019 -Tribune gremite all’inverosimile hanno accompagnato l’edizione 2019 dei GIOCHI IN PIAZZA, trasmessi in streaming video da terrenostre.info e da paliodesanchimele.it. L’inizio della serata è stato a dir poco emozionante con la sigla iniziale del Palio che ha raccontato le emozioni del flash-mod realizzato dai rionali lo scorso 31 agosto e con la proiezione del video dell’Associazione RAV (Rete delle donne AntiViolenza) che ha sensibilizzato il pubblico su un tema assai delicato: “Un passo avanti contro la violenza”. Un esperimento per dimostrare la disuguaglianza tra uomini e donne in ambito sociale e lavorativo, che fa dell’Italia uno dei paesi europei con il più ampio divario occupazionale uomo-donna e con i livelli più bassi di occupazione femminile, soprattutto nel caso di donne con figli.

3Dopodiché la serata è entrata nel vivo con la presentazione degli atleti che, ormai da qualche anno vengono presentati uno ad uno celebrando il proprio attaccamento rionale in una hall of fame impreziosita da un sottofondo musicale scelto distintamente tra un rione e un altro. L’entusiasmo generato da questa presentazione ha regalato agli spalti momenti di adrenalina pura ed ha aperto l’edizione 2019 dei GIOCHI IN PIAZZA. Dopo la prima manche del TIRO ALLA FUNE (Sant’Angelo e Portella vincenti su Moncioveta e San Roccoa) si è entrato nel vivo della competizione con il gioco del PUZZLE. Il gioco è stato dominato dal rione Portella che ha anticipato nell’ordine San Rocco, Moncioveta e Sant’Angelo. La seconda manche del TIRO ALLA FUNE ha evidenziato lo strapotere del rione Sant’Angelo che ha trascinato via Portella senza particolari difficoltà. Nell’altra sfida Moncioveta ha avuto la meglio sul Rione San Rocco.

5Uno dei momenti clou della serata si è vissuto senza dubbio con la CORSA CON IL SACCO. La gara è stata avvincente ed appassionante ed ha visto prevalere ancora una volta gli atleti del Rione Portella. Il rione capitanato da Daniele Trippetta ha stravinto la prova conducendo la gara dall’inizio alla fine. San Rocco è riuscito a superare Moncioveta in prossimità dell’ultimo cambio e si è classificato al secondo posto a discapito proprio del rione capitanato da Giulia Belloni. Il rione Sant’Angelo ha chiuso il gioco con diversi metri di distacco.

La terza ed ultima manche del TIRO ALLA FUNE ha confermato ancora una volta il dominio incontrastato del Rione Sant’Angelo che ha trascinato in ordine di classifica: Moncioveta, Portella e San Rocco. Grande equilibrio e suspance tra Portella e Moncioveta, un pareggio che si è risolto in favore degli atleti monciovetani per la durata delle tirate. Con questo risultato il Rione Portella si è aggiudicato matematicamente i giochi prima ancora dell’ultima prova. La classifica parziali infatti vedeva al primo posto solitario Portella (12 punti) con l’ex equo degli altri tre rioni con 7 punti. Quindi, a parte il primo posto, nessuna certezza e tanto equilibrio in piazza per gli altri piazzamenti.

E, in effetti, IL PALO DELLA CUCCAGNA è stato avvincente fino alla fine. Il primo posto se l’è aggiudicato il Rione Sant’Angelo che ha preso letteralmente il largo da metà gara in poi ed ha depositato l’ultimo premio sulla cesta in 1’ 29” 66. Al secondo posto si è classificato il Rione Moncioveta che, nonostante abbia registrato lo stesso tempo del Rione Portella (1’ 31’’ 28) ha ottenuto il miglior piazzamento grazie alla prima frazione che l’ha visto depositare il premio in 14’’63 contro i 15’’25 dei portellani. Ultimo posto per il rione San Rocco che così non ha saputo ripetere l’exploit degli ultimi due anni ed ha terminato la prova in fondo alla classifica.

4Con la fine dell’ultimo gioco si è arrivati al verdetto finale con il rione Portella che ha festeggiato la vittoria dopo oltre 5 anni. Al secondo posto si è piazzato il rione Sant’Angelo autore di una splendida rimonta dopo le prime due prove deficitarie. Terzo posto per il Rione Moncioveta con San Rocco a chiudere la classifica al quarto posto. All’annuncio dei risultati finali è partito il carosello dei festeggiamenti con la marea blu che ha travolto d’entusiasmo una splendida piazza Mazzini, colma di colori e di passione. Grande successo anche per la diretta streaming andata in onda su terrenostre.info e su paliodesanmichele.it

Basti pensare che per tutta la durata dei giochi (circa 3 ore e 30’) quasi 1000 persone hanno assistito contemporaneamente all’evento! Questa sera spazio ai più piccoli con il Minipalio previsto alle ore 21.30 in piazza Mazzini. Sale la fibrillazione per il gran finale: sabato 28 settembre Lizza e assegnazione del Palio. Le modalità sono le stesse: diretta Streaming su terrenostre.info e su paliodesanmichele.it!

Questi i risultati parziali:

Tiro alla fune: 1° Sant’Angelo (5 p.ti), 2° Moncioveta (3 p.ti), 3° Portella (2 p.ti), 4° San Rocco (1 p.to)

Il Puzzle: 1° Portella (5 p.ti), 2° San Rocco (3° p.ti), 3° Moncioveta (2 p.ti), 4° Sant’Angelo (1 p.to)

La corsa con il sacco: 1° Portella (5 p.ti), 2° San Rocco (3° p.ti), 3° Moncioveta (2 p.ti), 4° Sant’Angelo (1 p.to)

Il Palo della Cuccagna: 1° Sant’Angelo (5 p.ti), 2° Moncioveta (3 p.ti), 3° Portella (2 p.ti), 4° San Rocco (1 p.to)

Classifica finale dei GIOCHI:

1° Portella – 14 punti

2° Sant’Angelo – 12 punti

3° Moncioveta – 11 punti

4° San Rocco – 9 punti

  (114)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini