1-copiaCittà di Castello, 27 Settembre 2019 – Il personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Città di Castello ha rintracciato nell’eugubino un uomo colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’appello di Perugia, in seguito alla sentenza definitiva di condanna. Il soggetto colpito dal provvedimento, un cittadino italiano del 1991, era stato già colpito da sentenze di condanna per reati in materia di stupefacenti, oltre che per reati contro il patrimonio e contro la persona. Gli operatori, dopo le formalità di rito, lo hanno tradotto nella casa circondariale di Capanne a disposizione dell’autorità giudiziaria ove sconterà la pena residua di 7 anni e 10 mesi.

  (176)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini