L’amministrazione comunale ed i sindacati chiedono la presentazione del piano industriale a Spoleto

comune-4SPOLETO, 30 settembre 2019 – Il piano industriale del cementificio di Sant’Angelo in Mercole è opportuno che sia presentato a Spoleto. Questa in estrema sintesi la volontà espressa stamattina nel corso dell’incontro che il Sindaco Umberto de Augustinis, insieme a Fausto Libori, collaboratore per le crisi aziendali, ha avuto a Palazzo comunale con le rappresentanze sindacali di categoria Cigl, Cisl e Uil. Erano presenti Gianluca Proietti Picotti e Alessio Ceppi (Fillea Cgil), Emanuele Laureti (Filca Cisl) e Nicola Brauzzi (Feneal Uil). L’opinione sul tavolo è stata espressa al termine di un confronto sulla situazione occupazionale che, ad oggi, per i 68 lavoratori del cementificio, prevede un anno di cassa integrazione straordinaria per crisi, con la possibilità di una buona uscita per quanti decideranno le dimissioni volontarie (la somma dovrebbe essere pari € 30.000 lordi).

L’amministrazione comunale ed i sindacati hanno quindi ritenuto opportuno che la presentazione del piano industriale, che dovrebbe avvenire il prossimo 11 ottobre, si tenga a Spoleto alla presenza delle istituzioni, delle forze sociali e della proprietà. Si tratta di una soluzione finalizzata al rispetto dei lavoratori, delle loro famiglie e della città, con l’obiettivo di conoscere nel dettaglio le prospettive di soluzione della crisi e di ripartenza della produzione.

  (105)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini