1TERNI, 10 ottobre 2019 – Sono iniziati i lavori sulla SP 74 Ferentillo-Castellonalto a Ferentillo finalizzati all’installazione di una barriera paramassi per evitare nuovi cedimenti di massi come accaduto alcuni giorni fa a causa del maltempo. La Provincia di Terni ha incaricato una ditta specializzata che entro questa settimana terminerà la realizzazione delle fondazioni. La prossima settimana inizieranno invece i lavori di installazione della barriera. Il costo complessivo è di circa 50mila euro per un struttura in acciaio ad alto assorbimento energetico, in grado cioè, di trattenere grosse quantità di materiali nel caso si stacchino dal costone roccioso sovrastante. La struttura sarà lunga 40 metri ed alta 4. La strada nel frattempo rimane aperta alla circolazione veicolare durante l’orario di lavoro del cantiere, mentre nelle altre fasce orarie vige ancora il divieto di transito per motivi di sicurezza dal km 0+940 al km 1+180. Alcuni giorni fa dal costone sovrastante la strada si era staccato un masso di circa 2 tonnellate

Nel frattempo la Provincia ha terminato i lavori di messa in sicurezza e bonifica della SP 71 Calvi dell’Umbria-Otricoli dove, sempre a causa del maltempo, si era verificato uno smottamento di terriccio. L’intervento è consistito nella riprofilatura dell’area della scarpata e successivamente nella realizzazione di una scogliera in massi per rinforzare la zona ed evitare nuovi scivolamenti a valle di terreno.

La scogliera è stata collocata su una superficie di 15 metri di lunghezza e 7 di altezza, corrispondenti alla zona interessata dallo slittamento di materiali a causa della pioggia. Il costo complessivo dell’intervento è stato di 40mila euro. (48)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini