1CORCIANO, 14 ottobre 2019 – Torna quest’anno con la sua , gara podistica in programma domenica 10 novembre 2019 con partenza ed arrivo presso il centro commerciale “Quasar Village” di Ellera di Corciano. Quest’anno la competizione si propone con un tracciato rinnovato, reso dalle variazioni decise dagli organizzatori più abbordabile per i partecipanti ed anche con un maggior impatto naturale, attraversando la campagna corcianese lungo un percorso bandìto al traffico automobilistico. In virtù del nuovo percorso, la gara sarà quest’anno sulla distanza degli 11 chilometri anziché 10. Ad organizzare la gara sono le società l’Unatici Ellera Corciano e Cdp Atletica Perugia (la squadra del Circolo Dipendenti Perugina) insieme all’Archis’s Comunicazione, che si propongono ancora di far vivere una giornata di sport nel territorio all’insegna della corsa, giungendo sino al centro abitato di San Mariano e lungo le arterie limitrofe. Sotto l’egida della Fidal Umbria, a collaborare ci sono anche l’associazione L’Unanuova, l’Endas ed ovviamente il Quasar, insieme alla locale Amministrazione Comunale. La gara sarà inserita in un contesto di tre giorni dedicata alla prevenzione nella salute e alla valorizzazione del prodotto tipico della castagna. La gara podistica è aperta agli atleti tesserati Fidal, Runcard ed Enti di Promozione Sportiva (riconosciuti dal CONI) o comunque in possesso della certificazione medica agonistica in corso di validità.

Le iscrizioni sono già aperte all’indirizzo www.dreamrunners.it (informazioni possono essere richieste al numero 360343785). E’ garantita l’assegnazione di un pacco gara a tutti i partecipanti alla gara, mentre saranno premiati i primi tre assoluti uomini e donne e i primi cinque di ognuno delle 11 categorie previste con buoni acquisto da utilizzare presso le attività commerciali del Quasar che hanno scelto di dare la propria disponibilità. Premi anche alle prime tre società. Collateralmente appunto ci sarà anche una passeggiata a favore di Avanti Tutta e nel ricordo di Leonardo Cenci, per bambini e genitori sulla distanza di 3,5 km che raggiungerà la zona del Villaggio dei Tigli, con le scuole che riceveranno materiale didattico ed aperta comunque a chiunque voglia partecipare. (128)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini