Alleanza industriale tra le due aziende di Campello sul Clitunno Pacifici e Magrini: “Investimento per la crescita del territorio”

1Perugia, 15 ottobre 2019 – Diversificazione del business e crescita produttiva del territorio. Sono questi i principali obiettivi dell’alleanza industriale tra due eccellenze di Campello sul Clitunno: Meccanotecnica Umbra, azienda leader a livello mondiale nella produzione di tenute meccaniche e TecnoMeccanica Magrini, società specializzata nelle lavorazioni meccaniche di precisione e in particolare nel settore aeronautico e aerospaziale. Con la nuova partnership, Meccanotecnica Umbra è infatti diventata socia al 25% di TecnoMeccanica Magrini. L’operazione va di pari passo con i lavori di ampliamento dello stabilimento produttivo di TecnoMeccanica Magrini, a Campello sul Clitunno. “Stiamo investendo sul territorio nella speranza di far crescere questa realtà produttiva – sottolinea Carlo Pacifici, amministratore delegato di Meccanotecnica Umbra -. L’ingresso nella società fondata da Gianluca Magrini è per noi una nuova e ulteriore sfida. Crediamo nel progetto – aggiunge Pacifici – e nell’imprenditore Magrini. Ci sono grosse possibilità di crescita e sviluppo, anche su altri business. Si tratta di un’opportunità interessante, con la quale intendiamo contribuire al percorso di crescita del territorio”.

“La sinergia che siamo riusciti a trovare con Meccanotecnica Umbra – evidenzia Gianluca Magrini, fondatore di TecnoMeccanica Magrini – apre i nostri orizzonti verso nuovi mercati e nuovi settori rispetto a quelli cui siamo abituati. In questa collaborazione abbiamo visto un’opportunità di crescita e una prospettiva di sviluppo”.

  (77)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini