L’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA PROTAGONISTA PER 7 WEEKEND

1UMBRIA, 24 ottobre 2019 – Al via, sabato 26 ottobre, la XXII edizione di Frantoi Aperti, l’iniziativa organizzata dall’Associazione Strada dell’Olio e.v.o di Oliva Dop Umbria che si terminerà l’8 dicembre p.v. Tanti i comuni e i Frantoi che hanno aderito all’iniziativa che, proprio nel periodo della frangitura delle olive, mette al centro dei riflettori l’Umbria rurale, i borghi ad alta vocazione olivicola e le città d’arte, i produttori di olio e l’Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria. Ad aprire Frantoi Aperti saranno protagonisti, sabato 26 e domenica 27 ottobre: Assisi con “Unto nei Castelli del territorio” (dal 27 ottobre al 24 novembre), Bevagna che proporrà “O-Live” (26 e 27 ottobre); Panicale e Castiglione del Lago che organizzeranno “Pan‘olio” (26 e 27 ottobre).
Sparsi per tutta la regione poi, i borghi su cui si accenderanno i riflettori nei successivi sei fine settimana di Frantoi Aperti.

Nell’Umbria centrale oltre Bevagna, Gualdo Cattaneo il “borgo dei castelli” che prenderà parte a Frantoi Aperti con “Sapere di Pane, Sapore di Olio” (2 e 3 novembre); Castel Ritaldi “Il Paese delle Fiabe”, dove è in programma “Frantotipico” (9 e 10 novembre), Giano dell’Umbria, che sarà protagonista con la “La Mangiaunta” (1, 2, 3 novembre) e “Le Vie dell’Olio -Festa della Frasca” (23 e 24 novembre).
Nell’Umbria della Fascia Olivata saranno protagonisti oltre Assisi, Campello sul Clitunno, che ha in calendario la “Festa dei Frantoi” (1, 2 e 3 novembre), Trevi la “Capitale dell’Olio” con “Festivol” (1, 2, 3 novembre) e Spello, dove si terrà “L’Oro di Spello – 58^ Festa dell’olivo e Festa della bruschetta” (15, 16, 17 novembre).
Nell’Umbria del Lago i borghi coinvolti, oltre Panicale e Castiglione del lago, saranno Magione, con “Olivagando” (10 novembre e 16 e 17 novembre); Passignano sul Trasimeno dove è in programma “Oliamo” (9 e 10 novembre), Tuoro sul Trasimeno che sarà protagonista con la “Festa dell’olio” (9 e 10 novembre).
Nell’Umbria meridionale Frantoi Aperti toccherà infine due comuni: Arrone dove è in programma “Amor d’olio” (9 e 10 novembre) eAvigliano Umbro che sarà centro capofila del progetto “Maratona dell’Olio” (6,7,8 dicembre) e dove si terrà quindi la “Benfinita di Frantoi Aperti”.

L’edizione di quest’anno, che vedrà protagonisti come sempre i Frantoi, collegati ai borghi aderenti da un servizio gratuito di navette, è stata pensata per soddisfare le esigenze di un’ampia platea di persone, con gusti e aspettative diverse: per i più piccoli sono previste diverse iniziative sia nei frantoi che nei borghi, tra cui, in occasione di Festivol a Trevi, la prima edizione di “Festivol Junior”, un mini festival interamente dedicato ai bambini, con un ricco programma di attività volte al divertimento, ma anche alla conoscenza della tradizione olearia e della coltura dell’olivo, con appuntamenti come la merenda con “Pane e Olio”, le passeggiate in centro storico con l’”Asino Bus”, laboratori, letture, spettacoli; e a Bevagna “O-LIVE JUNIOR CHEF” in programma domenica 27 Ottobre, un Laboratorio a famiglie e bambini per la realizzazione di “ciambelline all’olio d’oliva”.

Per i gourmet appassionati di natura e cultura, ogni sabato e domenica di Frantoi Aperti sarà possibile partecipare al Brunch Tour,Brunch con musica in luoghi speciali dell’Umbria. l brunch saranno un’occasione per degustare i prodotti del territorio in abbinamento all’olio Extravergine di Oliva appena franto e per scoprire luoghi unici dell’Umbria minore, grazie alle visite guidate proposte a termine del pranzo a cura delle guide turistiche dell’Associazione “Le Vie dell’Arte”. I luoghi interessati dai Brunch saranno raggiungibili anche a piedi attraverso un’escursione ad anello tra gli ulivi guidata e a partecipazione gratuita. Ogni sabato e domenica poi saranno organizzate degustazioni guidate di olio extravergine d’oliva curate da esperti assaggiatori, grazie alla collaborazione con l’Azienda Speciale Promocamera della CCIA di Perugia.

Per i giovani l’intrattenimento sarà assicurato dalla serata “Oiler room – Dj set in Frantoio” in programma il 22 novembre presso il nuovo Frantoio Centumbrie di Magione, un Dinner party organizzato in collaborazione con Balearico.
Per i camminatori e gli amanti delle passeggiate in mezzo alla natura sono in programma ogni fine settimana trekking tra gli olivi e itinerari con merende e pranzi nei tanti frantoi aderenti, luoghi di incontro e di socializzazione dove si potrà degustare l’olio appena franto.

Per gli appassionati di arte ci sarà la quinta edizione di “#CHIAVEUMBRA 2019_ Ingannevole come il vento. Arte paesaggio immagine”, progetto di mostra d’arte contemporanea diffusa in ambienti poco noti e accessibili dell’Umbria “minore”, che saranno in via eccezionale aperti ai visitatori e dove in questa edizione le opere daranno voce a una riflessione degli artisti sul confine sempre dubbio tra ciò che è artificiale e ciò che è naturale, ciò che è ritenuto indubitabile e in realtà nasconde solo una lettura stereotipata della realtà. (73)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini