I Lions Club appartenenti alla Zona “D” della Nona Circoscrizione (Assisi, Foligno, Gualdo Tadino e Spoleto), hanno contribuito con l’iniziativa “Atletica, Salute e Prevenzione” alle attività collaterali connesse ai campionati Italiani Assoluti di “Mezza Maratona “

1FOLIGNO, 25 ottobre 2019 – C’erano anche i Lions, come nelle scorse edizioni, all’importante evento della Settima Edizione della “Mezza Maratona di Foligno” che si è svolto lo scorso fine settimana da venerdì 18 a domenica 20 ottobre. I Lions Club appartenenti alla Zona “D” della Nona Circoscrizione (Assisi, Foligno, Gualdo Tadino e Spoleto), hanno contribuito con l’iniziativa “Atletica, Salute e Prevenzione” alle attività collaterali connesse ai campionati Italiani Assoluti di “Mezza Maratona “, organizzati dalle società Atletica Winner di Foligno presieduta dal Lion Avv. Gianluca Mazzocchio. I soci Lions, insieme alla Croce Rossa Italiana, ben visibile con un’autoambulanza che ha stazionato per tre giorni nel Villaggio dello Sport allestito a piazza San Domenico, hanno promosso in linea con i principi dell’AILD (Associazione Italiana Lions per il diabete) , che ha fornito opuscoli informativi , il “service sul diabete” per la prevenzione contro questa malattia invalidante effettuando stick glicemico a favore di adulti per controllarne il proprio livello di glicemia. La correlazione dell’iniziativa lionistica “service sul diabete” con l’evento è evidente considerando che fra i metodi naturali della prevenzione del diabete viene annoverato quello fondato sul movimento e la pratica sportiva.

A tutte le persone, in questo caso sia adulti che minori, che si sono avvicinate al punto Lions, si è cercato di fornire informazioni circa la correlazione tra movimento, dieta sana bilanciata, stili di vita e prevenzione delle malattie metaboliche e cardiovascolari attraverso la preziosa collaborazione dei medici volontari Lions che hanno consegnato ai partecipanti anche del materiale informativo. Particolare attenzione è stata data dai medici volontari Lions presenti al punto informativo alla visualizzazione degli stick glicemici effettuati dal personale della Croce Rossa Italiana e nel fornire consigli utili circa l’eventuale prosieguo degli accertamenti diagnostici per coloro che sono risultati avere valori glicemici difformi dalla norma. Molte, inoltre, le persone alle quali sono state consegnate magliette e gadget da parte del LEO CLUB di FOLIGNO che quest’anno, per la prima volta presente all’iniziativa, ha validamente contribuito all’organizzazione della Family Run 5 Km, la corsa non competitiva.

“Anche quest’anno i soci Lions che hanno partecipato attivamente all’evento – detto con le parole della presidente del club Foligno, Dott. Elisabetta Todeschini – portano a casa la soddisfazione di aver avuto la consapevolezza di aver fatto una cosa utile e importante per la cittadinanza attraverso l’informazione e la prevenzione e nell’aver allertato persone che non avevano coscienza rispetto ai propri valori glicemici”.

Un particolare ringraziamento va al Presidente della FIVA UMBRA CONFECOMMERCIO, Mauro Fortini per aver fornito e allestito il Gazebo, usato dai lions per il loro stazionamento nel “Villaggio dello Sport”, al Dott. Giuseppe Lio, socio lions responsabile del GST-Global Service Team del Club di Foligno, per aver perfettamente coordinato tutte le attività del “Punto Service Lions”, al Presidente di Zona del Lions Club International Gianluca Fagotti, per aver condiviso l’iniziativa ed infine ai dirigenti della locale Croce Rossa Italiana per aver messo a disposizione, come sempre i loro mezzi e la loro professionalità. (117)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini