Svelato stamattina il tema dell’edizione 2020 che sarà protagonista di un curioso debutto domani, Domenica 27 Ottobre, davanti a Palazzo Donini con “La Posta in Choco”, i dolcissimi exit poll interpretati da Eurochocolate

1PERUGIA, 26 ottobre 2019 – A differenza dagli scorsi anni Eurochocolate non attenderà la fine della manifestazione per presentare il tema dell’edizione successiva, prevista a Perugia dal 16 al 25 Ottobre 2020. La concomitanza con le elezioni regionali ha infatti dettato una nuova tabella di marcia per l’organizzazione del Festival Internazionale del Cioccolato, che oggi ha presentato il claim dell’edizione 2020:  “Giocare con le parole – dichiara Eugenio Guarducci Presidente di Eurochocolate – appartiene da sempre al nostro Dna, pertanto riusciremo a esprimerci nel migliore dei modi intrecciando il mondo del cacao e del cioccolato con quello del gioco, ma non solo. Sapremo affrontare quindi con la giusta dose di creatività l’eredità che ci ha lasciato il nostro amato #attaccabottone”. Ed il primo #chocodiparole non poteva che essere dedicato proprio allo svolgimento dell’imminente tornata elettorale, con l’iniziativa – già annunciata durante la conferenza stampa di due settimane fa – del Choco Exit Poll. Ecco quindi nascere, proprio accanto al grande portone d’ingresso di Palazzo Donini, sede della Giunta Regionale, una scenografia appositamente ideata per seguire l’andamento del voto, a partire dalle ore 23.00 di Domenica 27 Ottobre, con i primi attesissimi dati degli exit poll.

2La grande insegna “La Posta in Choco” è quindi il primo choco di parole che introduce le tre bilance, dedicate ognuna ai diversi istituti di sondaggio abbinati alle principali emittenti televisive che seguiranno lo spoglio elettorale in Umbria. Sui due piatti delle bilance verranno collocate delle mini tavolette di cioccolato il cui numero farà riferimento alle percentuali indicate per i primi due candidati a Presidente della Regione Umbria, compresi quelli delle prime proiezioni. I piatti delle tre bilance saranno personalizzati con i rispettivi nomi e volti. Un’area ospitalità verrà appositamente creata a ridosso dell’ingresso di Palazzo Donini, dove politici e giornalisti saranno accolti già a partire dalle ore 20.30 con fumanti tazze di cioccolata calda, vassoi di cioccolatini e liquori al cioccolato. A disposizione degli ospiti anche uno schermo TV dal quale assistere alle dirette televisive che commenteranno i dati in tempo reale.

Dal seggio all’assaggio

Ricordiamo, inoltre, che il seggio tradizionalmente posizionato a Palazzo dei Priori si sposterà al Liceo Classico Mariotti, in piazza San Paolo; Eurochocolate ha deciso di omaggiare tutti i cittadini che qui si recheranno al voto con un goloso assaggio di cioccolato che potranno ritirare in Piazza dei Bottoni (Piazza Matteotti) presentando un apposito tagliando che sarà consegnato all’uscita della sezione elettorale.

Eurochocolate e i social

Aiutata anche dalle ottime condizioni meteorologiche, quest’anno la strategia social non ha puntato solo alla visibilità “digitale”, ma più che altro a realizzare nei fatti il claim #AttaccaBottone, attraverso una comunicazione più legata alla città e al territorio, per invogliare le persone a venire a Perugia, godersi Eurochocolate e attaccare bottone.
La pagina Facebook al momento è alle soglie dei 110.000 fan, con una crescita del 9% rispetto allo scorso anno, ma anche Instagram non è da meno: sul social dedicato alle foto si sono superati ampiamente i 10.000 followers, ed entro la fine di Eurochocolate si raggiungerà quota 12.000, con una copertura di oltre 500.000 persone.
Su Instagram l’hashtag ufficiale #Eurochocolate è stato utilizzato per più di 50.000 post degli utenti. (143)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini