1PERUGIA, 28 ottobre 2019 – L’Umbria è andata a destra. Una sconfitta netta per la rovcaforte rossa, che assomiglia ad una disfatta. La Rehgione, dopo 50 anni, si colora di blu e Donatella Tesei trionfa con il 57,66% dei consensi, pari al249.841 voti. La Lega che raggiunge il  37%, mentre il Pd si ferma al 22% e M5s al 7%. Il suo avversario, Vincenzo Bianconi, raggiunge solo il  37,52 delle preferenze, pari  a 163.065 voti. Grande distacco, dunque, tra i due principali candidati e Salvini parla di “Impresa storica” e aggiunge: “Qualcuno stanotte a Roma avrà qualcosa su cui riflettere”. Gli italiani non amano i traditori e i poltronisti”. C’è stata anche una grande affluenza ai seggi e Nicola Zingaretti, segretario del PD, ammette: “La sconfitta alla Regione Umbria dell’alleanza intorno a Vincenzo Bianconi è netta e conferma una tendenza negativa del centrosinistra consolidata in questi anni in molti grandi Comuni umbri che non si è riusciti a ribaltare. Il risultato intorno a Bianconi conferma, malgrado scissioni e disimpegni, il consenso delle forze che hanno dato vita all’alleanza”. Adesso, la sconfitta rischia di porre una pietra tombale sulla alleanza M5S-Pd. Il governo non è in discussione, viene ribadito sia dai Dem sia dal Movimento, ma sulle Regionali del 2020 la sensazione è che Di Maio voglia tornare all’antico, a cominciare da Emilia Romagna e Calabria.

Secondo i dati rilevati al termine delle operazioni di voto nei 1005 seggi allestiti in Umbria per l’elezione del Presidente della Regione Umbria e dei 20 consiglieri dell’Assemblea legislativa della undicesima legislatura (2019-2024), hanno votato il 64,69 per cento degli aventi diritto. In provincia di Perugia, i votanti sono stati 64,66  per cento; in provincia di Terni 63,72 per cento.
Alle elezioni regionali del 2015 l’affluenza alle urne era stata del 55,42 per cento degli aventi diritto. In provincia di Perugia, i votanti erano stati il 56,30 per cento; in provincia di Terni il 52,93 per cento. Rispetto alle precedenti elezioni regionali l’incremento è stata del 9,27 per cento.
Sono stati chiamati al voto 703.595 elettori. Hanno votato complessivamente in 453.228 elettori.
I dati sull’affluenza e sui risultati del voto, suddivisi per provincia e per comuni, sono disponibili sul portale istituzionale (www.regione.umbria.it) attraverso il quale, con un collegamento diretto con il Ministero dell’Interno, può essere seguito in tempo reale tutto l’andamento delle elezioni regionali. (114)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini