E' STATO CONCESSO ALLA DIOCESI DI TERNI-NARNI-AMELIA . LA LOCATION E' DI PROPRIETA’ DELL’AZIENDA USL UMBRIA 2. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO MASSIMO BRAGANTI: “RESTITUIAMO UN BENE PREZIOSO ALLA COMUNITA’ TERNANA”

1TERNI, 30 ottobre 2019 – L’Azienda Usl Umbria 2 ha concesso, a titolo gratuito, l’utilizzo della chiesa “Madonna delle Grazie”, presso il Polo Geriatrico – Hospice di viale Trento alla Confraternita “San Giuseppe e San Francesco di Paola”, ente ecclesiastico della Diocesi di Terni – Narni – Amelia guidato da padre Angelo Gatto OfmCapp. L’atto di concessione, siglato, nei giorni scorsi, dal commissario straordinario dell’Azienda Usl Umbria 2 dottor Massimo Braganti e da padre Angelo Gatto, in accordo con il vescovo diocesano Giuseppe Piemontese, prevede l’utilizzo gratuito dell’immobile per i prossimi 33 anni, fino al 31 ottobre 2052, per attività religiose, il culto della fede cattolica, attività formative, ricreative e di tipo spirituale. “Fin da subito – dichiara il manager sanitario – mi hanno colpito l’entusiasmo e la devozione di Padre Angelo che esprimendo il desiderio di restituire alla collettività uno spazio di culto pregevole dal punto di vista storico, architettonico e culturale, allo stesso tempo, mi ha presentato l’opportunità di far rivivere la struttura garantendo, grazie all’impegno della Diocesi e della Confraternita, il suo mantenimento in buono stato, per cui di fronte a questa prospettiva non ho potuto che accogliere di buon grado la richiesta”.

“L’incontro si è svolto in un clima semplice e armonioso – spiega padre Angelo Gatto – dettato da comuni intenti sorretti dal bene e dal bello e con la volontà di riconsegnare alla comunità cittadina di Terni uno dei gioielli della sua storia religiosa. Per la Confraternita è un grande onore avere a disposizione questo luogo che ne sarà la sede e centro di spiritualità e formazione umana e sociale per dare speranza agli uomini e alle donne del nostro tempo”.

La chiesa “Madonna delle Grazie” è situata nel parco “Le Grazie”, nel complesso dell’Azienda Usl Umbria 2 che ospita la Rsa, residenza sanitaria assistenziale di ricovero per anziani non autosufficienti, i servizi di assistenza geriatrica territoriale del Distretto di Terni con i centri diurni ed i laboratori Alzheimer e l’hospice, una struttura dedicata all’assistenza di pazienti con patologie in fase terminale. (132)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini