cc-2TERNI, 4 novembre 2019 – Senza alcun motivo apparente, una ventenne già conosciuta dalle forze dell’ordine, ha prima lanciato in faccia ad una donna una bottiglia di candeggina, poi l’ha aggredita. Il brutto episodio è avvenuto intorno alle 10,30. La vittima, si trovava in strada e stava parlando con con  il proprietario di un’officina per saldature. E’ stato un attacco improvviso in via Muratori , un raptus di follia? La vittima è una signora di 40 anni che gestisce un negozio a Piediluco.  La poveretta è stata subito soccorsa dalla Croce Rossa e ricoverata all’ospedale di Terni,  dove le sue condizioni non sono mai apparse gravi, tanto che è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni. E’ andata bene, perchè se fosse stato acido le conseguenze sarebbero state molto gravi.

 

 

  (160)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini