Fondazione AIRC accende i riflettori sull’universo cancro con un ricco programma di appuntamenti per informare il pubblico sui più recenti progressi della ricerca oncologica e raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei ricercatori. Un percorso lungo otto giorni che coinvolgerà le trasmissioni televisive e radiofoniche della RAI

1PERUGIA, 5 novembre 2019 – Da sabato 9 a domenica 10 novembre, anche nelle piazze dell’Umbria ci saranno i cioccolatini della Ricerca di AIRC. Un appuntamento che da oltre vent’anni cresce e si rinnova per raccontare al pubblico i progressi raggiunti nell’ambito della prevenzione, della diagnosi e della cura del cancro, e presentare le nuove sfide che AIRC e la comunità scientifica si trovano ad affrontare per rendere i tumori sempre più curabili. Il cancro resta una priorità a livello mondiale: solo nel nostro Paese per il 2019 si stima che saranno diagnosticati 371.000 nuovi casi, più di 1000 al giorno. Per incidere su questi numeri i ricercatori italiani stanno lavorando senza sosta, grazie al contributo fondamentale di AIRC, per arrivare a diagnosi sempre più precoci e trattamenti più efficaci e mirati. L’Italia si conferma un’eccellenza internazionale nell’ambito della ricerca oncologica come testimoniano le pubblicazioni dei nostri scienziati e anche il dato per numero di guarigioni che ci pone al vertice in Europa. La sopravvivenza a cinque anni è infatti aumentata, sia per gli uomini (54% vs 51%) che per le donne (63% vs 60%), rispetto al quinquennio precedente. Nel nostro Paese, attualmente, ci sono quasi 3,5 milioni di persone che hanno superato una diagnosi di cancro e in molti casi hanno un’aspettativa di vita paragonabile a quella di chi non si è mai ammalato (fonte: I numeri del cancro in Italia, 2019 a cura di AIRTUM, AIOM e Passi).

ECCO I PUNTI DOVE I VOLONTARI AIR SARANNO CON I CIOCCOLATINI

BASTIA- CENTRO COMM.LE CONAD CENTRO COMMERCIALE CONAD
CASTIGLION DEL LAGO CENTRO COMMERCIALE AGILLA CASTIGLIONE DEL LAGO – CENTRO COMM.LE AGILLA
DERUTA – Via Tiberina (Parcheggio Banca Umbria)
FOLIGNO – Ospedale S. Giovanni Battista Via M. Arcamone
PONTE SAN GIOVANNI – Centro Commerciale APOGEO via Cestellini, 3
SAN GIUSTINO – Piazza Municipio
SAN SISTO – Ospedale S. Maria della Misericordia
SANTA MARIA DEGLI ANGELI – Piazza Garibaldi
SPELLO – Piazza della Repubblica
SPOLETO – Ospedale S. Matteo
TODI – Piazza del Popolo
TORGIANO – Supermerato A&O A&O
 

ACQUASPARTA – Piazzale SIDIS

FABRO – via Nazionale
ORVIETO – Corso Cavour (altezza Palazzo dei Sette)
ORVIETO – Piazza della Repubblica Portici Chiesa S. Andrea
TERNI – Ospedale S. Maria Portineria Centrale
TERNI – Piazza Europa Portico Farmacia Mariani

(189)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini