Simulato il principio di incendio di un carrello della manutenzione. Nessuna ripercussione sulla circolazione dei treni

1Spoleto, 6 novembre 2019 – Un carrello della manutenzione di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) si arresta improvvisamente all’interno della galleria San Giacomo, tra Campello sul Clitunno e Spoleto, per un principio di incendio. Alcuni operatori rimangono feriti ed intossicati. E’ lo scenario dell’esercitazione di emergenza  che si è svolta stamani all’imbocco della galleria “San Giacomo”, sulla linea ferroviaria Falconara – Orte, compresa nel nuovo tracciato ferroviario Spoleto – Campello. Promossa dal Gruppo FS Italiane, è stata coordinata dalla Prefettura di Perugia ed ha visto coinvolte le squadre di primo intervento del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Perugia, del 118 di Ancona e della Polizia Ferroviaria.

L’esercitazione, propedeutica all’attivazione del nuovo tracciato ferroviario tra le stazioni di Campello sul Clitunno e Spoleto, rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l’efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, nonché la prontezza dell’intervento dei soccorritori sul luogo dell’evento: il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente. Obiettivo comune è testare e collaudare sul campo il sistema di intervento di assistenza previsto dai protocolli d’intesa stipulati tra il Gruppo FS, Protezione Civile regionale e 118.

Nessuna ripercussione sulla circolazione dei treni.

  (111)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini