LA POLIZIA DI STATO LO RINTRACCIA 22ENNE SOTTOPOSTO A FERMO

a-poliziaPerugia 06 novembre 2019 – Aveva rapinato una donna che camminava in strada, minacciandola con un ombrello e facendosi consegnare la borsa con la somma di circa 120 euro per poi darsi a precipitosa fuga. Dopo il verificarsi di tale episodio, la Polizia di Stato della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche di Perugia, hanno intensificato le attività di controllo del territorio ed avviato tempestivamente le relative attività d’indagine al fine di rintracciare l’autore del fatto, sulla base degli elementi raccolti. I poliziotti, hanno così rintracciato l’autore della rapina, un 22enne cittadino siriano, il quale, sotto il coordinamento dell’Autorità Giudiziaria, veniva sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria in quanto gravemente indiziato del reato di rapina ed associato presso il carcere di Capanne.

I risultati dell’attività investigativa sono stati trasmessi alla locale Procura della Repubblica e a seguito dell’udienza di convalida, il Tribunale di Perugia, su richiesta del Pubblico Ministero, oltre a convalidare il fermo, ha disposto per l’uomo la misura Cautelare della Custodia in Carcere. (56)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini