La Fondazione Hallgarten - Franchetti Centro Studi Villa Montesca ha ospitato dieci esperti europei a Città di Castello, nel merito del progetto “ECVET for Digital Marketing” per un workshop all’insegna dell’uso della comunicazione digitale

1CITTÀ DI CASTELLO, 12 novembre 2019 – Venerdì, 8 novembre, sono stati ospiti della Fondazione Hallgarten – Franchetti Centro Studi Villa Montesca, a Città di Castello, un gruppo di dieci esperti internazionali, provenienti da Spagna, Regno Unito, Repubblica Ceca ed Irlanda. I dieci esperti in comunicazione digitale, contenuti creativi, ambito multimediale e formazione professionale, sono venuti nel capoluogo tifernate nell’ambito del progetto “ECVET for Digital Media” che vede la Fondazione Villa Montesca, assieme ad altre 5 organizzazioni di altri 4 paesi europei, lavorare per definire una figura professionale di esperto di comunicazione e marketing con focus sui social media di valenza europea. “Ci stiamo avviando alla fase di pilotaggio di questo corso che stiamo strutturando e che si svolgerà in tutti e cinque paesi europei, compresa l’Italia proprio a Città di Castello – riferisce Valeria Puletti, responsabile del progetto per la Fondazione Villa Montesca – Nel quadro del meeting che stiamo svolgendo oggi a Città di Castello abbiamo pensato alla Fondazione Burri, che gentilmente ci ha ospitato, per la visita di studio organizzata per i nostri esperti, che prima visiteranno il museo e successivamente parteciperanno al workshop tenuto dal professor Rosario Salvato sulle tecniche di comunicazione e le strategie di comunicazione social nell’ambito dell’arte contemporanea.”

Il progetto si avvale della partecipazione di esperti internazionali, ma che è anche decisamente radicato sul territorio, la Fondazione ha lavorato infatti a stretto contatto con i suoi stakeholder sia dal punto di vista educativo che dal punto di vista istituzionale, con la Regione Umbria che ha particolarmente apprezzato la promozione di un percorso formativo per una figura professionale del genere, ed in una precedente fase del progetto ha permesso ad una ragazza, Sara Vittori, selezionata fra le tante richieste pervenute a fronte di uno specifico bando emesso dalla Fondazione Villa Montesca, di svolgere una mobilità retribuita a Londra per due mesi, e che accompagnerà da ora in avanti per altri due mesi il progetto.

“Grazie alla Fondazione Villa Montesca ho avuto modo di partecipare a una bellissima esperienza all’estero di due mesi a Londra, partecipando ad un corso di Digital Marketing. – ha riferito Sara Vittori, la ragazza selezionata per l’esperienza londinese – Ho avuto modo di approfondire un diverso sistema di istruzione, migliorare la lingua e scoprire una cultura lavorativa differente, oltre che fare ricerca per sviluppare i contenuti per questo progetto insieme ai partner di Londra, ma anche irlandesi, spagnoli e della Repubblica Ceca. È stato un bel momento di confronto e di crescita personale, dove ho potuto apprezzare le differenze dei vari regolamenti e culturali che nei vari mercati e paesi si possono riscontrare.”

Il valore del progetto è duplice, i partecipanti potranno sviluppare ed acquisire competenze partecipando a segmenti di corso in diversi paesi europei, di conseguenza ci sarà una ricaduta territoriale, ma allo stesso tempo anche una internazionalizzazione con la certificazione delle competenze a livello europeo. “La figura professionale è una figura indubbiamente rilevante non solo nei mercati dei paesi che hanno partecipato al progetto, ma in ottica europea e globale. – ha concluso Angelo Capecci, presidente della Fondazione Hallgarten – Franchetti Centro Studi Villa Montesca a margine dei lavori del workshop – Siamo molto soddisfatti dell’innovazione che stiamo contribuendo a portare da questo punto di vista in un settore che ci interessa particolarmente.” (184)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini