DAL 15 AL 17 NOVEMBRE . DAI 'SOMMELIER DEL MIELE' ALLE ATTIVITA' PER BAMBINI, SHOWCOOKING E DEGUSTAZIONI GRATUITE

bortoletti-giuliani-panettieri-zuccariniFOLIGNO, 14 novembre 2019 – E’ stata ufficialmente presentata, questa mattina, a Foligno, la ventiduesima edizione di Mielinumbria, che si svolgerà da venerdì 15 a domenica 17 novembre nella suggestiva location di Palazzo Trinci in piazza della Repubblica. Una formula interamente rinnovata, un ‘Festival dell’Apicolatura’ che punta a conquistare non solo gli addetti del settore ma tutti i cittadini, a cominciare dai più piccoli, grazie ad una speciale sezione di ‘Mielinumbria Junior’ con il personaggio mascotte dell’Ape Tulì che intratterà i bambini con percorsi ludici ed educativi sulle api e loro prodotti, proponendo anche speciali letture e laboratori creativi, il tutto completamente gratuito. Altra novità, il mini corso da ‘sommelier del miele‘ grazie a particolari degustazioni guidate su ‘I fiori del miele’, ovvero i principali mieli prodotti in Italia ed in Umbria: esperienze sensoriali condotte da un assaggiatore professionale. Alle 13 di sabato 16 maxi degustazione di prodotti tipici del territorio, con speciali ricette legate all’utilizzo del miele, mentre sia sabato che domenica alle 17 sono in programma degli showcooking tematici.

Sulla stessa linea anche alcuni ristorati del centro storico, che aderendo a Mielinumbria, proporranno speciali menù ‘rivisitati’ al miele. Torna, ovviamente, anche il tradizione mercatino dei mieli nella corte di Palazzo Trinci. Anteprima venerdì 15 alle 16.30 nei locali di Felcos Umbria all’ex Teatro Piermarini in Corso Cavour, con l’incontro della Rete dei Comuni Amici delle Api. Sabato 16 alle 9.30 convegno su clima e apicoltura ‘Incidenza sul rapporto ape ambiente e conseguenze sulla conduzione apistica’.

Il presidente Apau, Vincenzo Panettieri ha ringraziato per la presenza e la preziosa collaborazione, il sindaco di Foligno Stefano Zuccarini, l’assessore al Commercio ed Agricoltura Michela Giuliani ed il consigliere comunale Michele Bortoletti, con incarico di studio e approfondimento sullo Sviluppo dell’Agricoltura.

“Come amministrazione comunale abbiamo dato il massimo sostegno a Mielinumbria, cercando di rendere l’evento sempre più coinvolgente, ed aperto a tutti – ha commentato il sindaco Zuccarini – considerando il programma e valutando le iniziative proposte, possiamo dire di essere andati nella direzione giusta, per questo ringrazio l’Apau, ed invito tutti a partecipare a questo speciale week end a Palazzo Trinci”.

Soddisfazione espressa anche dall’assessore Giuliani, la quale ha sottolineato come “Mielinumbria rientra nelle iniziative che puntano a tutelare e diffondere al meglio le nostre eccellenze, tra le quali, per l’appunto, il miele di qualità ed i prodotti tipici agroalimentari nel territorio. Oltre agli approfondimenti scientifico culturali, ben vengano le novità per avvicinare l’intera cittadinanza ai temi di un corretta alimentazione e quindi di un corretto stile di vita”. (129)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini