1Foligno, 5 dicembre 2019 – Il bel percorso verde, realizzato dal Comune tra il Plateatico e ponte san Magno, manca di cestini porta rifiuti. Quando l’ingegnere ha progettato il percorso, si è dimenticato di inserire i contenitori. Ne basterebbero almeno tre. Adesso, i cartelli che s’incontrano all’inizio del percorso e durante la camminata, fanno un po’ sorridere e suonano quasi una beffa, perchè invitano a gettare i rifiuti nel cassonetto. Dove? Lungo il tracciato che costeggia il fiume Topino, i rifiuti saltano subito all’occhio .

2Non si tratta di “scaricatori abusivi”, ma degli stessi utenti che vanno in passeggiata e sono poco lungimiranti. D’altronde, chi cammina porta sempre al seguito una bottiglia d’acqua, oppure uno snack, con la conseguente necessità di buttare via contenitori, carta o lattine. Ma non ci sono i cestini. Gli utenti potrebbero anche tenersi in tasca la carta o la lattina in attesa di trovare un contenitore, ma non c’è l’ombra dall’inizio alla fine. La necessità di installare quanto prima di cestini è ormai impellente, per evitare il crescere dei rifiuti giorno dopo giorno. E poi, se passasse ogni tanto anche la macchina pulitrice, non sarebbe male. Come pre una falciatina all’erbaccia e alle canne che invadono i cordoli.

34 (148)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini