1Gualdo Tadino, 9 dicembre 2019 – Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Gualdo Tadino, è stato presentato un interessante progetto del Rotary Club volto al sostegno all’imprenditoria giovanile denominato Premio Virgilio, organizzato con il Distretto Rotary 2090 che comprende Umbria, Marche, Abruzzo e Molise. Per la nostra Regione, che ha concesso il proprio patrocinio, si tratta della prima edizione del Premio e Gualdo Tadino è stata scelta come città pilota per poi estendere tale iniziativa anche ad altri comuni. Alla conferenza stampa sono intervenuti il presidente del Club Carlo Giustiniani, il sindaco Massimiliano Presciutti, il referente per l’Umbria Avv. Roberto Calai ed il presidente dell’associazione Virgilio 2090 Pietro Chiorri. Dopo i saluti del presidente Giustiniani, il sindaco Presciutti ha mostrato grande apprezzamento per questa iniziativa: “Voglio ringraziare il Rotary Club che è sempre molto attivo nella nostra comunità ed in particolare per questo progetto che dimostra grande attenzione alle giovani generazioni. Soprattutto in un periodo difficile come quello che stiamo attraversando, è molto importante poter contare su associazioni come il Rotary nel territorio”.

Ad entrare nel merito del Premio Virgilio, il referente Calai: “Sono molto onorato di presentare questa prima edizione in Umbria con Gualdo Tadino che rappresenta il progetto pilota. La finalità del Premio Virgilio è quella di mettere gratuitamente a disposizione dei giovani imprenditori le competenze dei nostri soci che fungeranno da tutor nell’attività di assistenza alla progettazione. E’ molto importante che le idee imprenditoriali che ci vengono presentate siano funzionali ai rispettivi territorio di appartenenza e che abbiano uno sviluppo concreto con ricadute, anche occupazionali, sul territorio.”

Questo primo progetto pilota ha già sposato l’idea imprenditoriale di due giovani gualdesi, Sario Tomassini e Valerio Righi, che hanno costituito la società semplice agricola Esotik Garden che si occuperà della produzione e vendita di piante rare ancora non disponibili a livello di grande distribuzione, nonché di creare nuove cultivar da proporre sul mercato. Il loro progetto prevede vendita online tramite e-commerce e la partecipazione ad eventi di settore tipo mostre mercati o mostre. Inoltre, è prevista la realizzazione di spazi dedicati alla didattica e di un piccolo laboratorio in cui verranno sviluppate nuove tecniche di coltura mirate a una maggior sostenibilità ambientale e a un incremento della produttività.

I tutor individuati dal Rotary Club di Gualdo Tadino sono l’Avv. Christian Severini ed il Dott. Commercialista Alberto Catanossi che accompagneranno questi ragazzi per la durata di un anno nel raggiungimento dei loro obiettivi aziendali. “Si tratta di un progetto serio – la conclusione del presidente dell’associazione Piero Chiorri – che può mettere a disposizione dei giovani imprenditori, se necessario, anche tutor da altri Club del Distretto. Il bando per questa prima edizione scadrà il prossimo 31 gennaio 2020 ma sarà poi rinnovato per ricevere tutte quelle idee imprenditoriali che rispondano ai requisiti del Premio Virgilio”. (135)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini