1Todi, 9 dicembre 2019 – Prosegue e si arricchisce di date “Missione musica”, il progetto creato dal Maestro Giulio Castrica, chitarrista classico allievo del grande Emanuele Segre. Il progetto, partito nel 2019 con eventi in tutta la regione, è nato con l’obiettivo di unire l’arte, alla solidarietà offrendo, in occasione dei suoi concerti, visibilità ai tanti progetti umanitari portati avanti dalle tante realtà associative presenti in Umbria, operanti in tutto il mondo. Giulio Castrica, oltre alla sua attività concertistica, è stato direttore artistico delle edizioni 2011 e 2012 del Todi Arte Festival, oltre ad essere uno degli ideatori e fondatori del Festival Suoni dal Legno e Festival Musica Sacra della Chiesa di Santa Maria della Consolazione in Todi.

Il prossimo appuntamento di Missione Musica sarà il 27 dicembre 2019 al Teatro Torti di Bevagna, nell’ambito della “Festa della nocciola”. In questa occasione, alle ore 18:00 è in programma un convegno, moderato dal prof. Sergio Guarente, con gli interventi del dott. Fabio Ermili, attualmente impegnato in un progetto per la costruzione di un ospedale in Congo e del dott. Pierluigi Bustrenghi, che interverrà trattando la tematica “Il malato e la famiglia”, introdotti dal dott. Marcello Boni. Alle ore 21:00, sempre al Teatro Torti, è in programma il concerto ad ingresso gratuito.

Venerdì 3 gennaio 2020 Giulio Castrica, accompagnato dal pianista Cesare Tiroli, terrà un concerto di musica classica presso il prestigioso oratorio di Santa Chiara a San Sepolcro, all’interno del “Festival tra Umbria e Toscana” diretto da Catia Cecchetti. (141)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini