1Perugia, 10 dicembre 2019 – E’ gravissima per le ustioni riportate in varie parti del corpo una bambina di cinque anni, trasferita d’urgenza nella notte al Policlinico Gemelli di Roma. La piccola era insieme alla nonna di 54 anni, alla mamma, al padre e a un altro fratello, quando da una stufa si è sviluppato l’incendio. Forse, la nonna ha tentato di accenderla con un liquido infiammabile e il ritorno di fiamma ha provocato prima una esplosione e poi le fiamme. Nonna e nipote sono state avvolte subito.

La bambina era sul divano ed ha riportato ustioni di secondo e terzo grado al volto e alle mani: anche la nonna ha ustioni gravi, ma non è in pericolo di vita. Si trova ricoverata in rianimazione. Illesi tutti gli altri componenti della famiglia. L’incidente è avvenuto intorno alle 22,30 nella frazione di san Marco. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco che hanno raggiunto l’appartamento con un’autoscala e alcune ambulanze del 118. (124)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini