Il 14 dicembre “La povertà educativa". Presentazione del progetto “Edu Sostenibile”

1Bastia Umbra, 10 dicembre 2019 – Come aumentare la rete della Comunità educante e coinvolgere le famiglie nel territorio? Un incontro, uno spazio di confronto tra professionisti per elaborare una strategia comune territoriale, per presentare il progetto “Edu Sostenibile” Alle ore 9.00 presso l’Auditorium Sant’Angelo Piazza Umbero I a Bastia Umbra, la Dott.ssa Moira Sannipoli, Università degli studi di Perugia introdurrà “La povertà educativa, come identificarla nella quotidianità del lavoro, introduzione agli indicatori”. Seguirà la presentazione del progetto “Edu sostenibile, la comunità nella sostenibilità educativa per l’infanzia” con il Consorzio Abn. Gli operatori del Progetto. Dott.ssa A.Romansi; Dott.ssa M.G. Calabrese,Dott.ssa M. Cota e Dott. P. Bartoccioni illustreranno il centro educativo territoriale di Assisi.

La povertà educativa dal punto di vista medico pediatrico sarà l’argomento trattato dal Dott. Sandro Bianchi specialista in pediatria, La povertà educativa e relative conseguenze dal punto di vista psicologico dalla Dott.ssa Giselda D’Egidio, psicologa-psicoterapeuta sistemica-familiare.

Edu sostenibile, la comunità nella sostenibilità educativa per l’infanzia, è un progetto volto a realizzare un “sistema regionale” tra 8 realtà territoriali per generare e rendere sostenibili le “comunità educanti”. La centralità del modello sarà nella circolarità dello scambio e delle relazioni tra risorse educative e culturali del territorio e il Centro Educativo Territoriale, luogo fisico e rete di soggetti per l’offerta educativa e culturale rivolta ai bambini e alle bambine tra 0 e 6 anni. Orientare le famiglie quindi e ed informarle su tutte le iniziative per l’infanzia realizzate sul territorio.

Il CET è un centro educativo territoriale che rientra nell’ambito del progetto EDU sostenibile. Il CET della Zona Sociale n. 3 ha la propria sede presso uno dei locali del nido comunale Piccolo Mondo, messo a disposizione dal Settore Sociale del Comune di Bastia Umbra.

Ove richiesto saranno rilasciati attestati di partecipazione. (115)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini