1Terni, 16 dicembre 2019  –  Per Natale al reparto di Pediatria Neonatologia TIN dell’ospedale di Terni è arrivato uno spirometro nuovo di zecca che sarà utilissimo per valutare la funzionalità respiratoria dei bambini. Merito non di Babbo Natale, nel caso specifico, ma della Heading Srl di Terni, l’azienda che da vent’anni opera nel campo della formazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro e che anche quest’anno ha voluto utilizzare il budget aziendale dedicato alle strenne natalizie di tutti i suoi collaboratori per una donazione. Improntata sul modello della famiglia, come ha voluto il suo fondatore, l’ingegner Ferruccio Fasoli, la Heading si è sempre impegnata in iniziative di solidarietà con gesti concreti verso chi ha bisogno tra cui case famiglia, associazioni, famiglie povere e bambini in stato di disagio sociale, e in questo caso ha dato un importante contribuito per migliorare l’offerta assistenziale ai piccoli pazienti ricoverati in pediatria.

La donazione è stata concordata con la dottoressa Federica Celi, responsabile del reparto. Si tratta di uno spirometro e ossimetro collegabile al PC via Usb, dotato di software ad alte prestazioni. Lo strumento permette un’interpretazione avanzata della spirometria e quindi un’analisi completa della funzionalità respiratoria del paziente, mentre il software dedicato consente la visualizzazione di un incentivatore pediatrico che migliora la compliance del paziente durante il test spirometrico.

A nome di tutta la direzione aziendale, del dipartimento materno-infantile e del personale della struttura di Pediatria Neonatologia TIN, in occasione della consegna dello spirometro, la dottoressa Federica Celi ha ringraziato per la generosità il giovane staff della Heading augurando un sereno Natale a tutti, con particolare riferimento ai bambini ricoverati e alle famiglie.

  (131)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini