1Città di Castello, 21 dicembre 2019 – Nella tarda serata del 18 dicembre u.s. presso un centro commerciale di Città di Castello un addetto alla sicurezza, insospettito dai movimenti di un uomo tra gli scaffali, gli ha intimato di fermarsi per un controllo ma, per tutta risposta l’uomo ha superato le casse dirigendosi velocemente verso l’uscita. A questo punto l’addetto alla sicurezza gli si è parato davanti ma l’uomo lo ha aggredito facendo nascere un parapiglia ed una colluttazione riuscendo, comunque, a guadagnare l’uscita dal centro commerciale.

L’allarme, lanciato alla centrale operativa dei Carabinieri, ha fatto si che una pattuglia del Radiomobile che si trovava proprio in zona per i controlli rinforzati presso gli esercizi commerciali in occasione delle imminenti festività natalizie, riuscisse a rintracciare e bloccare l’individuo poco distante. L’uomo, un 49enne di Sansepolcro, è stato trovato in possesso di alcuni generi alimentari che aveva rubato poco prima al supermercato e occultato sotto al cappotto e pertanto è stato arrestato per il reato di rapina. Questa mattina è stato processato con rito direttissimo avanti al Tribunale di Perugia che ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà il reo in attesa dei termini a difesa richiesti. (87)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini