1Terni, 30 dicembre 2019 – Sono stazionarie le condizioni dei due pazienti ricoverati all’ospedale di Terni da sabato scorso, a seguito dell’esplosione di una palazzina. Entrambi sono sottoposti a  medicazioni e  terapia di supporto (di idratazione e antibiotica). Sono sempre molto gravi le condizioni del nigeriano ricoverato al centro grandi ustionati di Roma. Come si ricorderà, c’è stata una forte esplosione il 28 dicembre, dopo le 16,30, in una palazzina di due piani in via degli Arroni, nella zona ospedale. I vicini hanno sentito un forte boato e un muro dell’abitazione è stato letteralmente abbattuto nella deflagrazione.

Intanto, proseguono le indagini per accertare la dinamica dello scoppio della bombola che ha ha provocato danni in dieci dei sedici appartamenti della palazzina. (98)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini