1PERUGIA , 8 gennaio 2020 – Venerdì 10 gennaio alle ore 21, presso la biblioteca San Matteo degli Armeni verrà messo in scena “Nella mia ora di libertà”, un reading musicale ispirato all’album “Storia di un impiegato” di Fabrizio De André. L’idea è opera di Rachele Spingola, musicista e grande appassionata del cantautore genovese, che ha voluto sperimentare una nuova chiave di lettura di questo lavoro che parla di solitudine, potere, fallimento, giustizia paradossale, prigione e libertà. La scelta di leggere i testi nasce con l’intenzione di permettere allo spettatore di ascoltare le parole di De André in modo differente, di osservare e riflettere da un’altra prospettiva;

le parole delle canzoni saranno affiancate da altre letture che illustreranno sia la storia dell’album sia il percorso artistico dell’autore di tanti brani epocali della musica leggera italiana. L’evento, che precede di un giorno l’anniversario della morte del musicista, avrà come protagonisti gli attori Sandra Fuccelli e Stelio Alvino; le letture saranno accompagnate dalle versioni strumentali delle canzoni eseguite da Rachele Spingola (arpa), Claudio Cauzillo (chitarra e basso), Arianna Felicioni (flauto) e Giacomo Ciarini (batteria). L’ingresso è libero. (158)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini