OSPEDALE NORCIANorcia, 9 gennaio 2020 – L’ospedale di Norcia, lesionato dagli eventi sismici del 2016, sarà recuperato, ristrutturato, ampliato e consolidato con progetto antisismico. La bozza del protocollo d’intesa –fa sapere il sindaco Nicola Alemanno dopo l’incontro con la presidente Tesei- sarà adesso valutata dalla giunta regionale e la fine dei lavori dovrebbe essere fissata per il 2023. “La parte nuova – ha aggiunto il sindaco – ospiterà il pronto soccorso e i ricoverati”.

Il nuovo nosocomio costerà circa 7 milioni e gli interventi saranno suddivisi in due step: prima il restauro e il consolidamento, poi la costruzione della nuova ala, al fine di evitare il blocco e dei servizi sanitari. Un milione della donazione del Kuwait sarà utilizzato per l’acquisto di attrezzature all’avanguardia

 

 

 

  (188)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini