02Castiglione del Lago, 13 gennaio 2020 – Lunedì 20 gennaio alle ore 11.30, nella Sala della Musica “Franco Marchesini” di Castiglione del Lago, si terrà la conferenza stampa di presentazione della terza edizione della rassegna ‘Idee Musicali’, in programma dal 2 febbraio con una serie di eventi negli spazi della struttura.
Rǀevolution: questo è il titolo della terza edizione di ‘Idee Musicali’, festival che ha debuttato con successo nel 2019 a Castiglione del Lago, per iniziativa dell’associazione Gli Insensati, costituita dai giovani musicisti umbri Damiano Babbini, Catherine Bruni e Margherita Sanchini con l’obiettivo di proporre sul territorio un progetto musicale dal carattere innovativo.

Lunedì 20 gennaio alle ore 11.30, presso la Sala della Musica “Franco Marchesini” di Castiglione del Lago (via Bruno Buozzi 78), sarà presentata la terza edizione della rassegna ‘Idee Musicali’, in programma a partire dal 2 febbraio con una serie di eventi di livello, ospitati dalla stessa struttura castiglionese. Interverranno il Sindaco di Castiglione del Lago, Matteo Burico, e i musicisti fondatori dell’associazione Gli Insensati.

Gli Insensati nasce dall’iniziativa di tre musicisti che hanno fatto i primi passi presso la Scuola di Musica del Trasimeno e che oggi, con le loro carriere avviate e affermate, hanno a cuore il loro territorio. Il nome richiama quello dell’Accademia degli Insensati, attiva a Perugia nel XVI secolo. Per gli intellettuali che componevano questa accademia l’insensatezza andava interpretata non tanto come irragionevolezza o mancanza di criterio, quanto come volontà di allontanamento dai “sensi”, dalla bassezza e dall’ignoranza, per mirare alle altezze dell’intelletto. Gli Insensati si rifanno dunque a questo significato più profondo, che richiama la fiducia nel valore dell’Arte in tutte le sue manifestazioni (83)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini