Tutti i beneficiari devono compilare e consegnare la dichiarazione sul possesso dei requisiti per il mantenimento entro e non oltre il termine del 19 marzo 2020 . Le informazioni ed i modelli disponibili nel sito istituzionale del Comune di Spoleto

1Spoleto, 13 gennaio 2020 – Con le nuove disposizioni emanate dal Dipartimento della Protezione Civile in riferimento al mantenimento del Contributo per l’Autonoma Sistemazione (C.A.S.), l’amministrazione comunale ha messo in campo un servizio di supporto rivolto ai cittadini. L’esigenza è quella di riverificare il possesso dei requisiti di chi oggi beneficia del C.A.S. per evitare che venga erogato a chi non ne ha più diritto e, magari inconsapevolmente, continua a riceverlo. Pertanto tutti i beneficiari, che hanno fatto istanza per l’ottenimento del contributo a seguito di un’ordinanza di inagibilità dell’immobile a causa degli venti sismici del 24 agosto 2016 e successivi, devono compilare e consegnare la dichiarazione sul possesso dei requisiti per il mantenimento entro e non oltre il termine del 19 marzo 2020, a pena di decadenza del contributo.

Tutte le informazioni relative alle nuove disposizioni ed i modelli da compilare sono disponibili nel sito istituzionale del Comune di Spoleto all’indirizzo >> https://bit.ly/2tZzLCn

Sarà possibile consegnare agli Uffici del Comune di Spoleto, Direzione Servizi alla Persona, la dichiarazione (il cui modello è stato predisposto ed approvato dal Comune di Spoleto) dal lunedì dal venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Sarà possibile, inoltre, avere informazioni per la compilazione della dichiarazione da parte dell’Ufficio Autonoma Sistemazione il lunedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

 

 

 

  (146)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini