L’iniziativa è in programma il 26 gennaio presso il Borgo Antichi Orti di Assisi. Giornata di relax per sviluppare i cinque sensi, i benefici delle erbe e dalla musica delle piante, dei gong e delle campane di cristallo

 

1ASSISI, 22 gennaio 2020 – “Il suono delle piante” raddoppia. Visto il successo delle precedenti iniziative l’associazione Bio Alkimia e Qualiterbe hanno organizzato una giornata intera dedicata al suono e all'”esplorazione dei sensi”. L’iniziativa è in programma domenica 26 gennaio, dalle ore 10,30 alle 17, presso il Borgo Antichi Orti di Assisi. “Rispetto ai precedenti incontri – spiega Cristina Moretti di Bio Alkimia – abbiamo incrementato soprattutto la parte esperienziale. Con l’esperienza, infatti, non soltanto apprendiamo i concetti ma riusciamo a farli nostri. La mattina sarà dedicata al mondo delle piante quindi alla conoscenza della loro comunicazione e verranno create delle isole, ognuna con il suo professionista e relativa ad un senso specifico. Saranno realizzate maggiori attività rispetto le volte precedenti. L’obiettivo è stimolare tutti i sensi in quanto noi siamo abituati a vivere in una società videocentrica, dove quello della vista è al centro di ogni esperienza.

2Ci si dimentica degli altri, come l’olfatto e l’udito, che possono far percepire un’esperienza anche in maniera totalmente diversa. Anziché fermarci semplicemente al senso della vista si va oltre, ripartendo da se stessi e conoscendo, in primis, i propri sensi nello specifico e facendo un’esperienza. Questo grazie all’aiuto delle piante che, con la loro comunicazione, tramite il suono diventano un ponte di collegamento. Poi ci sarà la pausa per un cocktail e lunch”.

“Nel pomeriggio – spiega ancora Cristina Moretti – ci sarà il trattamento link the sound. Parteciperanno molto operatori, provenienti da tutta Italia, qualificati master gong. Ci saranno le campane di cristallo ed altri strumenti. Ci sarà la voce e la musica 432 Hertz. Tutta questa fase di trattamento benessere sarà aperta con una piccola illustrazione sui gli effetti che dà il suono dal punto di vista biologico all’interno del nostro corpo. Quindi anche la parte esperienziale sarà ampliata con questa parte di conoscenza. A differenza delle volte precedenti – conclude Cristina – abbiamo voluto creare due mezze giornate in una intera, ognuna delle quali unirà l’esperienza con la conoscenza in maniera più approfondita e molto più sensoriale”.

Per informazioni e prenotazioni: 3342671113 (Cristina), 3356477149 (Federico).

 

PROGRAMMA

Ore 10.30-13: percorso sensoriale noi, le piante, il suono.

Ore 13-14: cocktail e lunch.

Ore 14-17: trattamento link the sound (il suono delle piante dirige il Bagno di suoni vitali). (266)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini