1Corciano, 23 gennaio 2020 – “Dall’inizio di questa amministrazione ci vogliamo distinguere per la presenza tra la gente, lo facciamo costantemente, ascoltandone le istanze. La delegazione di abitanti di via Parco che ho ricevuto nel mese di dicembre ha recepito il nostro invito”. E’ quanto dice il Vicesindaco di Corciano Lorenzo Pierotti entrando nel merito di un appuntamento con una delegazione di Via Parco. “Alcuni cittadini sono venuti in Comune per presentarci le emergenze di via Parco – spiega – Un ventaglio di problematiche riguardanti il catrame oramai deteriorato, i pali della luce lato scuole/chiesa che oltre ad essere gli ultimi rimasti delle prime opere di urbanizzazione degli anni 70 non sono più performanti, qualche pino che tende troppo verso le abitazioni ed il marciapiede”. Pierotti aggiunge “avevamo concordato di fare un sopraluogo all’inizio del nuovo anno e così è stato. Interverremo subito per sostituire i pali obsoleti (quelli di colore verde – ndr) – aggiunge – abbiamo poi messo in programma la bitumatura e le potature dei pini segnalati. Per il marciapiede dovremo riaggiornarci a metà estate, perché ad oggi non siamo sicuri di poter avere tali risorse nel bilancio 2020 ancora da approvare”. Il vicesindaco è convinto che questo sia “un modus operandi perfetto” in grado di portare “migliorie agli abitanti che hanno segnalato un problema”. Tanti  cittadini, conclude Pierotti “danno per scontato che l’amministrazione sia a conoscenza di tutte le criticità, ma non è così, siamo cittadini normali anche noi e non abbiamo occhi ovunque. A volte esistono problemi che l’amministrazione non conosce. Per questo invito come sempre i cittadini a segnalare in Comune ogni problema per avere il tempo di verificare con i nostri tecnici e programmare gli interventi necessari”. (379)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini