Greta Thunberg, Trump, Xi Jimping, Aladin, Medusa, Centauro, Minotauro, tra i protagonisti. Il presidente del Carnevale Fabio Bonifazi: Ci stiamo impegnando per ottenere il riconoscimento della personalità giuridica che ci darà certezza per il futuro. Nel 2021 sarà pubblicato un liobro sui 6' anni della manifestazione

1Deruta, 25 gennaio 2020 -Fra dolci canti e suggestive melodie, si è svolto lo scorso venerdì al The Play Bar di Deruta “Note di Solidarietà”, evento di beneficenza a sostegno delle attività di ricerca per la cura del Sarcoma Epitelioide in favore dell’Associazione “Orchestra per la vita” – Onlus. La cantante Claudia Aliotta accompagnata all’arpa irlandese da Rachele Spingola ha proposto un programma che prevedeva sia carol irlandesi e inglesi, fra cui “Wexford Carol” e “In Praise of Christmas”, sia  notissime ballate come “Scarabough Fair” e “Danny Boy”; Rachele Cingola ha incantato il pubblico con la sua arpa eseguendo brani popolarissimi del repertorio irlandese come“Brian Boru’s March”, “Keegan’s Walts” ed ”Eleanor Plunkett” di Turlogh O’ Carolan.

Non sono mancati gli omaggi alle più rinomate interpreti femminili di musica celtica come Enya e Loreena Mc Kennitt ricordate rispettivamente con “Only Time” e “The Dark Night of The Soul”. Delegata per la regione Umbria, Sabrina Giustinucci ha partecipato alla serata portando i saluti e ringraziamenti dell’attuale Presidente della Onlus Leda Berto e ha ricordato ai presenti come sia  fondamentale la ricerca, per trovare nuove possibili soluzioni per la cura del sarcoma epitelioide, un tumore raro che colpisce il tessuto connettivale. Nel corso dell’evento la Giustinucci ha dichiarato “Ringrazio vivamente il Play Bar di Deruta nella persona del Sig. Valter Puliti per l’ospitalità e la disponibilità che hanno reso possibile l’organizzazione dell’evento.

Ringrazio le artiste Claudia Aliotta e Rachele Spingola per la professionalità e la sensibilità dimostrata. Abbiamo bisogno di questi eventi per sconfiggere questo terribile male ed accendere la speranza di tanti malati e famiglie.” L’Associazione “Orchestra per la Vita”,  rinnovando attivamente il suo impegno in modo concreto e tangibile, ha recentemente donato 10.000 euro al Crob di Rionero in Vulture, struttura oncologica lucana, per sostenere un progetto di ricerca mirato proprio sul sarcoma epitelioide. (164)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini