Giovedì 6 Febbraio Ore 21.00 (Auditorium S.Angelo- Piazza Umberto I) una drammatizzazione con letture e danza. Lunedì 10 Febbraio - ore 10.30 intitolazione di una Via ai Martiri delle foibe

1Bastia Umbra, 31 gennaio 2020 – Ricorre il 10 Febbraio il “Giorno del Ricordo” in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano – dalmata (istituito con legge 30 marzo 2004, n. 92). Il programma della commemorazione a Bastia Umbra prevede più iniziative, dedicate sia agli studenti che alla Cittadinanza: Giovedì 6 Febbraio (presso Auditorium S.Angelo- Piazza Umberto I) “Foibe: Racconti Di Donne Dimenticate” di Giuseppina Mellace.

Introduce Mauro Silvestrini, letture a cura di Mauro Silvestrini e Irene Bistarelli. Coreografia e danza a cura di Cecilia Perioli.

I racconti di Giuseppina Mellace descrivono una serie di episodi drammatici vissuti in una delle pagine più tristi della nostra storia recente: le foibe. Una serie di racconti di donne che sono state “infoibate”, nati da scarne notizie biografiche, uniti a ricostruzioni della scrittrice romana, sfiorano le tante verità vissute in quei drammatici momenti e ci introducono nell’ipotetica vita di queste donne che vivranno successivamente la terribile esperienza delle foibe. Ritratti dolci, quasi familiari dall’epilogo drammatico, illustrati sapientemente dalla mano dell’artista friulano (recensione da http://www.fondazionespirito.it/)

La rappresentazione con letture e danza si terrà  alle ore 10.00 (per gli studenti della Scuola Secondaria) e sarà replicata alle ore 21.00 per la Cittadinanza ( ingresso libero )

In collaborazione con Tavolo Tecnico Pari Opportunità, Biblioteca Comunale “A.La Volpe”, Associazione Medem.

Lunedì 10 Febbraio – ore 10.30 intitolazione di una Via ai Martiri delle foibe (Quartiere XXV Aprile – Area S. Marco)

  (73)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini