Il 4 febbraio alle ore 17.00, presso la Biblioteca di Arpa Umbria, si ricorderanno alcune figure come Rita Levi Montalcini e Lisa Meitner

1Terni, 1 febbraio 2020 – Matematiche, biologhe, botaniche. Il presente e il futuro della ricerca che all’improvviso, si ritrovarono in seguito alla promulgazione delle Leggi Razziali, a essere espulse da università e accademie, cancellate dagli elenchi ufficiali, deportate nei campi di concentramento o costrette a emigrare all’estero.
Il 4 febbraio alle ore 17.00, presso la Biblioteca di Arpa Umbria a Terni, con “Quelle scienziate perseguitate” si ricorderanno alcune di queste figure come Rita Levi Montalcini o Lisa Meitner. Le loro storie per non dimenticare la nostra di storia.
L’incontro, organizzato da Arpa Umbria e dall’Associazione Italia-Israele, sarà introdotto da Gianni Scipione Rossi, Direttore della Scuola di Giornalismo di Perugia, membro di AITIL Associazione Italia-Israele e Vicedirettore della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice. (187)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini