1Umbertide, 1 febbraio 2020 – Nel tardo pomeriggio di ieri 31 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Città di Castello hanno effettuato un servizio coordinato, finalizzato al contrasto dei furti in appartamento e dello spaccio delle sostanze stupefacenti. Il servizio, che ha visto l’impiego di pattuglie dell’Aliquota Radiomobile e della Aliquota Operativa del NORM, nonché delle Stazioni di Umbertide, Città di Castello, Pietralunga e Monte Santa Maria Tiberina, ha dapprima interessato una vasta area attorno al comune di Umbertide, poi si è concentrato su quell’abitato, ove nei giorni scorsi sono stati perpetrati alcuni furti.

Le attività di carattere preventivo, hanno consentito il controllo di 21 veicoli e l’identificazione di 55 persone, nonché numerose perquisizioni personali e veicolari. Sono stati controllati anche gli avventori di alcuni locali di quel centro, ritrovo abituale di giovani italiani e stranieri, allo scopo di stringere le maglie attorno al sempre diffuso fenomeno dell’uso di stupefacenti, che hanno determinato l’accompagnamento negli uffici di due persone per gli approfondimenti successivi. (220)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini