Venerdì 7 febbraio 2020 ore 21.15 a cura di Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale

1Spello, 4 gennaio 2020 – Fa tappa anche a Spello, per la stagione curata da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale, lo spettacolo “Terrae Motus / Motus animae” di Maria Anna Stella prodotto dal Cut di Perugia in programma venerdì 7 febbraio ore 21.15. E’ un vero fiume in piena, di parole, canto, personaggi, la giovane attrice di Norcia che in questo emozionante spettacolo mette in scena i risultati dell’intenso lavoro di ricerca e di raccolta di materiale audio-video svolto tra i suoi luoghi e la sua gente, all’indomani del terremoto del 2016.

Le testimonianze raccolte in forma di confessione in mesi di attività sulle “sismicità interiori” sono stati montati secondo un percorso artistico molto personale, confluiti a delineare un’antologia di confessioni – una sorta di Spoon River Anthology in versi liberi – elaborate quasi in forma di epitaffio, concernenti la vita di alcuni residenti nel comune di Norcia e dintorni, parte dei quali oggi sepolti nel cimitero locale.
Storie di vita di un microcosmo sperduto tra gli Appennini e di un tempo presente già eternamente trapassato.
Per informazioni e prenotazioni Fontemaggiore tel. 075 5286651 – 5289555
dal lunedì al venerdì ore 10-13 e 14-16
Teatro Subasio tel. 0742 301689 (il giorno di spettacolo dalle ore 18)

  (145)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini